Nasce il ‘Trofeo Vialli’, commovente decisione

Il mondo del calcio è ancora sotto shock per la tragica morte di Gianluca Vialli. L’ex centravanti della Sampdoria e Juventus si è dovuto arrendere alla malattia. Il tumore al pancreas, purtroppo, ha avuto la meglio in questo secondo round della sua vita. Nel frattempo continuano ad arrivare i messaggi e gli attestati di stima da parte di chi ha avuto la fortuna di conoscerlo e di giocarci insieme all’epoca

Gianluca Vialli non è stato solamente un calciatore, allenatore, capo delegazione della Nazionale azzurra. E’ stato molto, ma molto di più. Lo dimostrano i tantissimi messaggi d’affetto che continuano ad arrivare per lui e che rispecchiano il tipo di persona che era. Nel frattempo, però, è stata lanciata una proposta per onorare la sua memoria. Un trofeo dedicato a lui. Una idea che, con il passare del tempo, potrebbe ben presto concretizzarsi. Assolutamente una ipotesi da non scartare visto che, a quanto pare, sui social già se ne sta parlando ed in molti hanno dato parere favorevole in merito. Tutte le info da sapere.

trofeo vialli
Gianluca Vialli © Lapresse

Nasce il ‘Trofeo Vialli’, solo per Gianluca

Gianluca Vialli è stato ricordato, nel migliore dei modi, non solamente su tutti i campi di calcio della Serie A: fino ad arrivare ai dilettanti. Emozionante quello che i tifosi della Juventus, prima del match di campionato contro l’Udinese, hanno voluto dedicare al nativo di Cremona. Un minuto di silenzio, le immagini delle sue giocate e vittorie con i bianconeri e soprattutto un lungo e commovente applauso per lui. Nel frattempo, però, arriva una idea proposta da parte del presidente di un club di Serie A. Una persone che ha conosciuto, fin troppo bene, Vialli visto che è stato compagno di squadra per molti anni nei blucerchiati. La sua proposta è stata subito apprezzata.

Nasce il ‘Trofeo Vialli’, l’idea di Lanna

Il presidente della Sampdoria, Marco Lanna, è stato un ex compagno di squadra. Insieme hanno condiviso e vinto uno scudetto storico. L’unico dei blucerchiati fino ad ora. Ai microfoni di ‘Sky Sport’ ha voluto lanciare la sua proposta: “Voglio creare un quadrangolare per Gianluca. In modo tale che partecipino Cremonese, Sampdoria, Juventus e Chelsea. Squadra in cui ha giocato. L’incasso sarà devoluto in beneficenza. In questo lui era un maestro. Con la Doria ha sempre avuto un rapporto speciale. Mi chiamava spesso per sapere come andavano le cose. L’ha sempre portata nel cuore e noi lo faremo sempre con lui“.

Previous articleSinner agli Australian Open, ‘giallo’ per il tennista azzurro
Next article“Drake, ti invidiamo”, Ivana Knoll lo manda al tappeto