Napoli, Gattuso sul contratto ed Ibrahimovic

Gennaro Gattuso ha parlato in conferenza stampa per presentarsi come nuovo allenatore del Napoli.

Gattuso Napoli
Gattuso Napoli

Gennaro Gattuso ha parlato in conferenza stampa per presentarsi come nuovo allenatore del Napoli: “Penso che sia una grande squadra anche se in campionato non sta vivendo un ottimo momento. Penso che i calciatori che ci sono siano funzionali al tipo di calcio che voglio fare. La prima volta che ho visto il presidente è stata domenica facendo 6 ore di macchina all’andata e 6 al ritorno. Devo ringraziare ancora una volta Carlo che anche oggi mi ha confermato che tipo di uomo sia. Dobbiamo cercare di centrare la Champions League. Il contratto? Chi fa questo mestiere è legato ai risultati. Io sarei venuto qui anche con un contratto di sei mesi perché è una grande opportunità. C’è una squadra di qualità, i giocatori sembrano fatti per me e per quello che voglio fare. 4-3-3? Non voglio dare vantaggi che tra due giorni giochiamo”.

LEGGI ANCHE >>> SUBITO DECISIONE CLAMOROSA DI GATTUSO

Gattuso Napoli, le parole dell’allenatore

Il nuovo allenatore della squadra partenopea ha continuato parlando anche delle voci riguardanti un possibile arrivo di Zlatan Ibrahimovic: “Ibrahimovic? In questo momento voglio parlare dei calciatori che ho a disposizione. Sono giocatori incredibili ma voglio parlare solo di quelli che ho a disposizione ora. Ancelotti l’ho sentito solo ora perché ieri c’era una partita fondamentale per lui e per la società. Credo di aver fatto bene a fare come ho fatto. So che c’è bisogno di risultati e spero molto di farli perché venire qua a 41 anni è motivo di orgoglio perché al Napoli c’è tutto per far bene. Il modulo? Posso dire che non mi piace giocare con due linee da 4″.

LEGGI ANCHE >>> GATTUSO CAMBIA IL FUTURO DI IBRAHIMOVIC

Previous articleIbrahimovic Milan, Gattuso al Napoli cambia i piani
Next articleDinamo Zagabria-Manchester City 1-4 Gol | Highlights | Tabellino – VIDEO