Spunta il retroscena su Napoli-Cagliari: scintille all’intervallo

Il Napoli non si ferma più e mantiene la testa della classifica con 18 punti sui 18 a disposizione. Vittoria anche contro il Cagliari con piccolo retroscena all’intervallo 

Napoli-Cagliari Spalletti © Getty Images

Non smette proprio mai di stupire il Napoli di Luciano Spalletti che fa il pieno carico di punti vincendo anche contro il Cagliari nel posticipo della domenica sera della sesta giornata di Serie A. 18 punti su 18 a disposizione per Osimhen e soci che hanno abbattuto i sardi con un secco 2-0 in virtù delle reti dell’attaccante nigeriano e del capitano Lorenzo Insigne su rigore. Una prestazione autorevole quella del Napoli che non ha lasciato particolare scampo agli avversari di turno, facendo ben sperare in vista della prossima gara di Europa League.

LEGGI ANCHE >>> Esonero in Serie A: “Deve andare via, Gattuso al suo posto”

LEGGI ANCHE >>> Italia, Mancini prepara sorprese per i convocati al mondiale 2022

Napoli-Cagliari, screzio all’intervallo per Spalletti: il retroscena

I partenopei crescono giornata dopo giornata, ed in particolare nelle ultime tre contro Sampdoria, Udinese e Cagliari hanno messo a segno la bellezza di 10 reti senza incassarne alcuna. Un dominio anche tecnico che esalta il grande potenziale della squadra. Eppure stando a quanto riportato da ‘Repubblica’ la sfida di ieri ha anche riservato un retroscena a margine dell’intervallo. Al termine del primo tempo ci sarebbero state delle scintille tra Spalletti e Martin Caceres. Una sorta di botta e risposta rapido e di poco conto che non ha prodotto alcuna conseguenza, e che non va assolutamente ad inficiare in alcun modo la partita tra Napoli e Cagliari.

Gli azzurri ora sono concentrati nel preparare al meglio la prossima sfida europea contro lo Spartak Mosca.