Home Calciomercato Napoli, Ancelotti al Real diventa una “minaccia”: tre azzurri nel mirino

Napoli, Ancelotti al Real diventa una “minaccia”: tre azzurri nel mirino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:55
CONDIVIDI

Il trasferimento di Carlo Ancelotti al Real Madrid mette nel mirino tre giocatori del Napoli che a lui piacciono tanto

infortunio Lozano
Hirving Lozano (Getty Images)

L’arrivo di Carlo Ancelotti al Real Madrid mette nel mirino degli spagnoli molti talenti della serie A. si era parlato già di calciatori che lui conosce bene perchè li ha già allenati. i primi nomi in mente sono stati quelli di Cristiano Ronaldo e Koulibaly. Cristiano Ronaldo già diversi mesi fa aveva strizzato l’occhio al ritorno a Madrid. Ora Ancelotti potrebbe mediare tra il club, poco propenso al ritorno, e il giocatore.

Napoli, Ancelotti vuole tre azzurri

La squadra italiana che più di tutte “trema” in seguito all’arrivo di Ancelotti al Real Madrid è il Napoli. L’allenatore emiliano, infatti, conosce bene gli azzurri avendoli allenati fino a due stagioni fa. Sono tre i nomi che piacciono di più ad Ancelotti: Koulibaly, di cui si era già anticipato nei giorni scorsi, Lozano e Fabian Ruiz.

Leggi anche > Serie A, Ancelotti vuole due top

Il difensore senegalese, in uscita dal Napoli, potrebbe andare a sostituire il partente Sergio Ramos. Tuttavia Ancelotti potrebbe tentare un difficile lavoro di mediazione per portare il giocatore al rinnovo. Per quanto riguarda Lozano, il messicano è un suo pupillo, è stato lui a portarlo al Napoli. Il caso ha voluto che andasse male con Ancelotti ed esplodesse con il suo successore al Napoli, vale a dire Gattuso. Ciò non toglie che rimane un calciatore che piace a Carlo e che sarebbe utile al Madrid. Il Napoli, però, a differenza di Koulibaly, non sembra disposto a cedere Lozano, salvo offerte folli.

Leggi anche > Uefa, in arrivo la squalifica per i club dissidenti

Fabian Ruiz è un altro elemento approdato in Italia e al Napoli grazie ad Ancelotti. Il giocatore ha il contratto in scadenza tra due anni ed ha rifiutato le proposte di rinnovo fino ad oggi. Si dice sereno del contratto e della sua permanenza al Napoli. Chi non è sereno è il club che non vuole arrivare ad un anno dalla scadenza per un giocatore giovane e che ha mercato. Per questo motivo, il Napoli sembra intenzionato a cederlo per evitare un caso Milik bis.

Kalidou Koulibaly ©Getty Images