Prezzo fissato: ecco Milinkovic-Savic, il colpo da applausi dell’estate

La stella assoluta del centrocampo della Lazio è senza ombra di dubbio Sergej Milinkovic-Savic. Il totem serbo domina anche quest’anno in mediana e i top club impazziscono per lui. In estate la sua avventura può terminare 

Nonostante i non pochi problemi incontrati fin qui dalla Lazio di Maurizio Sarri, il tecnico biancoceleste può sempre contare su una grande certezza: Sergej Milinkovic-Savic. Il serbo continua a dominare a centrocampo, ma potrebbero essere gli ultimi mesi laziali.

Sergej Milinkovic-Savic © LaPresse

Calciomercato Lazio, Milinkovic-Savic gioielli indiscusso: impazza l’amore della Premier

Periodo di transizione per la Lazio di Maurizio Sarri, che ha cambiato registro in estate con l’arrivo dell’ex tecnico di Chelsea, Napoli e Juventus, al posto di Simone Inzaghi approdato all’Inter. Il cambio della guardia ha portato anche ad un evidente cambiamento nelle metodologie di lavoro, con tanto di approccio tattico completamente differente. Nonostante qualche problema generale della squadra, chi non ha patito cali è Sergej Milinkovic-Savic, rimasto il giocatore dominante delle scorse stagioni.

LEGGI ANCHE >>> Firma subito, Romagnoli pronto al tradimento: dramma Milan

Gol, assist, forza fisica ed una continuità di rendimento incredibile, che va ben al di là dei dettami tattici di questo o quel tipo. Il centrocampista serbo è un top player di valore assoluto, e come ogni anno continuano a risuonare per lui sirene estere. Chissà che la prossima possa essere davvero l’estate dell’addio con la Premier League che bussa sempre più intensamente alla porta.

Calciomercato Lazio, Milinkovic-Savic possibile erede di Pogba: cifra pazzesca

Sergej Milinkovic-Savic, centrocampista della Lazio © LaPresse

La fisicità e lo strapotere di Milinkovic-Savic ben si adattano praticamente ad ogni contesto tecnico, e ad ogni latitudine. Lo sanno benissimo in Premier, campionato a cui è spesso e volentieri accostato. Il serbo però è anche da anni sul taccuino della Juventus, ma il potere economico e il fascino del campionato inglese potrebbero prevalere in caso di divorzio. Nelle scorse settimane, dall’Inghilterra, davano in pole per arrivare a Milinkovic il Manchester United di Cristiano Ronaldo, che potrebbe tornare alla carica.

LEGGI ANCHE >>> Insurrezione Juventus, primo ‘caso’ Vlahovic nello spogliatoio

Il motivo è molto semplice, e va ricercato nell’addio ormai quasi certo di Paul Pogba. Il centrocampista francese non dovrebbe rinnovare il contratto in scadenza a giugno, a meno di ribaltoni, lasciando così un vuoto importante da colmare in mediana. Per caratteristiche Milinkovic-Savic sarebbe l’erede perfetto e con una proposta da almeno 70/80 milioni di euro, alle giuste condizioni, potrebbe anche essere la giusta soluzione. Il ragazzo inoltre piace anche in Liga dove c’è il solito Real Madrid.

Impostazioni privacy