Nuovo ribaltone Milan: rinnovo e poi addio

La lotta al titolo è entrata nella fase calda per il Milan che deve fronteggiare a distanza l’Inter per riconquistare uno scudetto che nella Milano rossonera manca da tanto tempo. Intanto Maldini e soci lavorano anche al mercato tra entrate ed uscite. 

Tra campo e mercato il Milan continua a dividersi in questa stagione ricca di sorprese e colpi di scena. I rossoneri puntano al colpo scudetto, mentre Maldini e soci tra acquisti papabili in entrata ed uscite più o meno certe, sono già al lavoro.

Milan addio Asensio: rinnovo e partenza
Paolo Maldini © LaPresse

Calciomercato Milan, il futuro di Asensio resta avvolto nel mistero

Parola d’ordine programmazione per il Milan, che nel tempo sta costruendo uno scheletro piuttosto solido su cui poggiare le ambizioni presenti e futuro del club, che intanto è impegnato sul fronte Investcorp. Al netto di ciò che accadrà negli ambienti societari, la squadra di Pioli lotterà fino alla fine per provare a vincere lo scudetto che manca da tanto, in una battaglia serrata e senza esclusione di colpi con l’Inter.

Archiviato poi quanto accadrà in campo si tornerà a parlare in modo convinto di calciomercato tra entrate ed uscite. Nello specifico si lavora soprattutto tra centrocampo e trequarti. Mentre in mediana andrà via Kessie, in zona offensiva andrà invece cercato un nuovo fantasista ed anche un esterno destro viste le difficoltà dei vari Diaz, Saelemaekers e Messias. Nello specifico per ravvivare la fantasia e l’estro della trequarti si pensa da qualche tempo al profilo di Marco Asensio, attaccante del Real Madrid in scadenza di contratto 2023 e attorno al quale le voci si inseguono.

Calciomercato, frenata Milan su Asensio: rinnovo e poi addio?

Milan addio Asensio: rinnovo e partenza
Asensio © LaPresse

Stagione dai due volti quella di Asensio tra esclusioni, panchine, infortuni ma anche qualche lampo di classe pura e sprazzi di talento impressionanti che fanno parte del suo normale bagaglio tecnico. Una qualità complessiva che innalzerebbe quella della trequarti del Milan, e attorno a cui aleggia un mistero. Intanto Asensio ha cambiato entourage col passaggio a Jorge Mendes, pronto a curare i suoi interessi.

Come evidenziato da ‘Todofichajes.com’, il potente procuratore portoghese punterebbe al rinnovo di contratto col Real Madrid garantendo così una somma maggiore con la cessione dell’esterno alla società iberica, che si tradurrà in una commissione più alta per Gestifute, agenzia di Mendes. Col rinnovo il Real potrebbe anche chiedere poi 40 milioni per la cessione di Asensio che resterebbe ugualmente in partenza, con Tottenham e Arsenal che diventerebbero le grandi favorite, col Milan che invece finirebbe dietro. Intanto Mendes sta anche già parlando con i club interessati.

Previous articleSabrina Salerno confessa a Rocco: “Ho fatto questo VIDEO perché…”
Next articleSabrina Salerno e Arisa piccanti con Rocco, la nuova foto fa scalpore