Milan-Genoa, dalla Coppa Italia al mercato: affare ad un passo

Milan-Genoa potrebbe essere molto di più dell’ottavo di finale di Coppa Italia in scena questa sera allo stadio Giuseppe Meazza. Infatti, le due squadre potrebbero accordarsi in merito ad un colpo di mercato. La trattativa è già in fase avanzata.

Milan-Genoa è uno degli ottavi di finale della Coppa Italia 2021-2022. La partita tra queste due compagini ha acquisito ancora più valore da quando la società ligure ha deciso di affidare la guida tecnica della squadra all’ex bomber rossonero Andry Shevchenko. Questa volta, però, in ballo c’è anche il mercato. Molto dipende, però, proprio dal futuro dell’allenatore rossoblù.

MIlan

© LaPresse

Milan-Genoa: non è solo Coppa Italia!

Il tabellone della Coppa Italia vede il Milan fare il proprio debutto contro il Genoa. I rossoblù hanno raggiunto gli ottavi di finale disputando due match. Prima ha avuto la meglio del Perugia, poi ha eliminato la Salernitana. Il percorso è stato netto, almeno nella competizione tricolore ad eliminazione diretta. In Serie A, invece, i numeri non lasciano tranquilli i supporters del griffone. La squadra, infatti, è molto in difficoltà e la situazione non è migliorata neanche con il cambio di panchina Ballardini-Shevchenko. Il tecnico ucraino ha raccolto pochi risultati utili. La sconfitta contro lo Spezia in campionato ha reso la gara di Coppa Italia contro il Milan un match da dentro fuori. Il futuro sembra segnato, e questo potrebbe avere anche delle conseguenze sulle operazioni di mercato del club rossoblù. Infatti, un nuovo cambio di panchina potrebbe cambiare in toto i piani. In parole povere potrebbero saltare delle trattative già ben avviate. Tra queste ce n’è una che vede coinvolto proprio un giocatore del Milan.

LEGGI ANCHE >>>> Psicodramma Napoli, Lozano lascia e tradisce: affare in Serie A

Milan

© LaPresse

Castillejo-Genoa, tutto fatto, ma dipende da Shevchenko

La partita di stasera è molto importante anche per il Milan che vuole andare più avanti possibile anche in Coppa Italia. Fin qui la stagione rossonera non è stata negativa, anche se macchiata dall’eliminazione dalle coppe europee. La squadra di Stefano Pioli ha fatto degli enormi passi in avanti rispetto a quanto si è visto nella scorsa stagione. La squadra sembra in grado di non risentire più di tanto dell’assenza di Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese è importante, ma non così fondamentale, come un tempo. Ha perso l’importanza di un tempo anche Castillejo. L’esterno spagnolo è diventato un esubero e viene schierato solo in caso di estrema necessità. Ora nel futuro dell‘ex Villareal sembra esserci il Genoa, ma tutto dipende dalla permanenza di Shevchenko in Liguria.

LEGGI ANCHE >>>> Bonucci furioso, ‘perde la testa’ e non solo: “Mai più in nazionale”

Previous articleElisabetta Canalis la corsa è da sogno: “Bella come un gol al 120′”
Next articleSuarez strada tracciata, destinazione clamorosa: offerta pazzesca!