Scossone Milan, scelta fatta: il ‘colpo’ last minute

Il mercato di gennaio volge al termine ma il Milan, che dal punto di vista strettamente di campo, è in lotta per lo scudetto, non ha effettuato particolari movimenti. C’è grande scoramento nell’ambiente meneghino: il colpo last minute 

Il Milan di Stefano Pioli è in piena lotta per il titolo, a meno 4 dall’Inter (che ha una gara in meno) capolista ed al pari del Napoli. I rossoneri, al netto di qualche infortunio di troppo hanno infatti messo in atto una grande prima fase di stagione ma il mercato delude.

Paolo Maldini © LaPresse

Calciomercato Milan, gennaio poco movimentato: crescono i malumori

La lotta scudetto si infiamma: il Milan prova a tenere il passo dell’Inter che però in questa finestra invernale di calciomercato si è rinforzata ulteriormente con gli arrivi di Caicedo e soprattutto Robin Gosens. La Juventus invece dal canto suo ha piazzato il colpo da novanta, Dusan Vlahovic, senza dimenticare Zakaria, e rimescolando le carte in zona Champions League. Mosse di mercato forti e decise che se paragonate al poco movimento orchestrato dal Milan non fanno altro che accrescere il malumore da parte dei tifosi.

LEGGI ANCHE >>> Vendetta Fiorentina, colpo a zero dalla Juve: arriva a giugno

Nonostante i problemi fisici in difesa infatti il Milan non ha rinforzato il reparto a gennaio, alimentando qualche brutto pensiero da parte dei supporters che invece speravano in qualche regalo in più rispetto al giovane Lazetic in attacco.

Milan, il mercato non convince | I tifosi: “Nuova proprietà”

Paolo Maldini © LaPresse

L’immobilismo del Milan non ha quindi fatto piacere ai tifosi, che sui social hanno ampiamente manifestato il loro malcontento per le scelte effettuate in società. In particolare, ed a tal proposito, sulla nostra pagina Facebook abbiamo chiesto quale colpo last minute avrebbero voluto per il Milan, raccogliendo un malumore diffuso relativo proprio alla società.

LEGGI ANCHE >>> Elisabetta Canalis abbatte le ventenni: “C’è chi ha zoomato e chi mente”

Tantissimi i commenti di forte critica alla proprietà: “Una nuova proprietà non speculativa intenzionata a vincere“, passando per “Un proprietario nuovo“, ed ancora “Una nuova proprietà”, “Una squadra al completo”, “Non prendono nessuno, è una presa in giro”, “La vendita di Elliott a un miliardario tifoso del Milan”, ma anche “Un proprietario arabo con tanti soldi”, “Che Elliot spendesse quei soldi che ha. Oppure che venda perché il Milan nn può giocare sempre per il 4 posto”.

Tanti quindi i tifosi che vorrebbero un cambio al vertice societario, ma anche chi chiede il ‘rinnovo di Kessie’ o più semplicemente un ‘nuovo difensore’.

Previous articleStregati da Dominguez: affare per giugno in Serie A, colpo scudetto
Next articleColpo sul gong in Serie A: ecco Raspadori, uomo scudetto