Scelta già fatto: raggiungerà il Milan nel 2023

Il Milan ha completato in modo egregio la sessione estiva di calciomercato, andando anche a puntellare la rosa con gli ultimi tasselli che servivano a Pioli per avere un organico più ampio con maggiori possibilità di scelta. Intanto il mercato per la prossima estate, quello dei futuri svincolati, è già partito. 

Il Milan si è dimostrato particolarmente attivo nella fase conclusiva del calciomercato estivo, andando a completare la rosa di Stefano Pioli. Ora il focus passa al campo con il chiaro obiettivo di provare a ripetersi dopo lo scudetto dello scorso anno. Intanto già c’è un possibile colpo per il 2023.

Milan scelta fatta: ecco Asensio l'anno prossimo
Stefano Pioli © LaPresse

Calciomercato Milan, Marco Asensio ha già preso la sua decisione: resta a Madrid e poi…

Il Milan ha lavorato egregiamente nel corso di questa estate, andando a rinnovare e potenziare l’organico campione d’Italia con tasselli giovani e di talento come De Ketelaere. Nel finale sono arrivati anche altri colpi di rilievo, come Sergino Dest, alcuni dei quali dettati dalla necessità. Complessivamente la sessione estiva messa in piedi da Maldini e soci, considerando anche un budget non eccessivo, è certamente positiva e promossa, ma in vista del prossimo anno potrebbe anche già esserci qualcosa in canna.

Particolare attenzione al futuro di Marco Asensio, per tutta l’estate associato ad una partenza in virtù del contratto in scadenza a giugno 2023 col Real Madrid. Alla fine il fantasista spagnolo resterà alla corte di Ancelotti in Liga, ma il suo destino sembra già ben impostato.

Calciomercato, Asensio ha scelto la sua destinazione: al Milan nel 2023

Milan scelta fatta: ecco Asensio l'anno prossimo
Marco Asensio ©LaPresse

Uno dei principali pensieri del Real Madrid nell’ultima estate riguardava proprio il futuro di Asensio con Florentino Perez che avrebbe gradito una cessione. Dopo mesi di speculazioni, dubbi, rumors e colloqui lo spagnolo ha preso la sua decisione: secondo quanto evidenziato da ‘SERDeportivos’, l’attaccante continuerà questa stagione al Real fino alla scadenza del suo contratto prima di lasciare la squadra come free agent.

In questo modo il fantasista iberico potrà raggiungere proprio il Milan la prossima estate con un contratto all’altezza delle sue aspettative, dal momento che nell’ultima finestra l’affare era troppo complicato. Dalla Spagna sottolineano come Perez poteva raggiungere un accordo per la cessione sui 30 milioni di euro, ma Asensio chiedeva uno stipendio troppo alto da 8 milioni non in linea con le capacità attuali del ‘Diavolo’. Il trequartista di Ancelotti è stato di conseguenza accostato anche a PSG, Liverpool, United e Arsenal salvo poi restare a Madrid. La decisione però è presa in questo senso: resterà in Spagna per poi trasferirsi a zero in Serie A tra un anno secondo quanto ribadito anche da ‘Diariogol’. Un duro colpo pr Florentino Perez che avrebbe voluto monetizzare l’addio.

Previous articlePerizoma e nient’altro, Guendalina Tavassi è piccante
Next articleCarolina Stramare, il VIDEO dell’estate è un insieme di scatti bollenti