Home News Milan, ammonito nel finale: salta la Juventus

Milan, ammonito nel finale: salta la Juventus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:48
CONDIVIDI

Il Milan batte il Benevento per 2-0 nell’anticipo della giornata numero 34 del campionato di Serie A. I rossoneri dovranno fare a meno di Samu Castillejo contro la Juventus, essendo stato ammonito nel finale.

Milan squalifica Juventus
Milan © Getty Images

Milan-Juventus, Castillejo sarà squalificato

Il Milan dovrà fare a meno di Samu Castillejo in vista della partita contro la Juventus in programma la prossima settimana, decisiva per la qualificazione in Champions League dei rossoneri. Gli uomini di Stefano Pioli hanno vinto per 2-0 contro il Benevento grazie ai gol di Calhanoglu e Theo Hernandez per una serata positiva per la squadra meneghina. La cattiva notizia è arrivata nei minuti di recupero quando l’esterno offensivo spagnolo è stato ammonito. Un giallo che farà scattare la squalifica e che non gli permetterà di essere a Torino con i compagni di squadra.

LEGGI ANCHE >>> MILAN-BENEVENTO, VOTI E HIGHLIGHTS

Squalifica Castillejo
Castillejo © Getty Images

Juventus-Milan, la situazione rossonera

Terminata la partita contro il Benevento, vinta per 2-0, in casa Milan si pensa subito alla sfida contro la Juventus. I rossoneri, oltre a Castillejo, avevano altri giocatori importanti tra i diffidati. A rischio squalifica c’erano Dalot, Calhanoglu, Saelemaekers, Hernandez e Rebic. Tutti hanno evitato il cartellino giallo e saranno a disposizione per la partita contro i bianconeri. Stefano Pioli con ogni probabilità riproporrà dal primo minuto Rebic e Kjaer, con il difensore danese rimasto fuori non essendo al meglio della forma fisica.

LEGGI ANCHE >>> MILAN, CHE OFFERTA PER DE PAUL

Rossoneri che restano in attesa dei risultati delle avversarie nella corsa Champions con Napoli, Atalanta, Juventus e Lazio che sono alla ricerca degli ultimi tre posti insieme ai rossoneri per giocare la massima manifestazione continentale.