Calciomercato Milan, Romagnoli spaventa i rossoneri: che annuncio

Dopo la fine di Milan-Benevento Alessio Romagnoli ha parlato ai microfoni di DAZN per commentare la sfida parlando anche del proprio futuro essendo rimasto con un solo anno di contratto.

Calciomercato Milan
Romagnoli © Getty Images

Calciomercato Milan, Romagnoli parla a fine partita

La notizia della serata in casa Milan è sicuramente la vittoria dei rossoneri contro il Benevento per 2-0 con la squadra di Stefano Pioli che resta attaccata alla corsa Champions League anche se il calendario che attende la squadra è molto difficile. A preoccupare i tifosi sono le parole di Alessio Romagnoli con il difensore centrale che ha parlato al termine della sfida parlando anche del suo futuro: “Ora ci aspettano quattro partite importanti e dobbiamo fare sempre di più. Io vorrei sempre giocare, ma le scelte le fa il mister. Darò tutto me stesso fino a quando sarò qui“.

LEGGI ANCHE >>> MILAN, AMMONITO NEL FINALE: SALTA LA JUVE

Milan, quale futuro per Romagnoli

Il capitano della squadra rossonera ha proseguito: “Il mio futuro? Questa è una domanda che dovreste fare ai dirigenti. Io ho ancora un anno di contratto”. Il giocatore vedrà infatti scadere il suo accordo con il club meneghino tra un anno e non è da escludere un suo addio in estate per non rischiare di perderlo a parametro zero tra dodici mesi. Sulle tracce dell’ex giocatore della Sampdoria ci sono diverse squadre inglesi e spagnole oltre alla Juventus che lo ha messo nel mirino da diverso tempo.

LEGGI ANCHE >>> MILAN-BENEVENTO, VOTI E HIGHLIGHTS

La situazione contratti in casa rossonero tiene banco da diverso tempo. Dopo il rinnovo di Ibrahimovic i dirigenti sono al lavoro per cercare degli accordi con Donnarumma e Calhanoglu che a giugno vedranno terminare i loro accordi. Si penserà poi anche ad allungare il contratto di Kessié con l’ivoriano che vedrà terminare il suo contratto nel 2022 proprio come il suo capitano.