Leclerc o Sainz, la Ferrari ha deciso di colpo: ecco il primo pilota

Nuovo corso partito in casa Ferrari con l’arrivo Frederic Vasseur nel post Binotto. La stagione dello scorso anno poteva essere decisamente migliore rispetto a quello che poi è stato mentre per la prossima c’è ottimismo e tanta voglia di fare meglio per essere competitivi ai massimi livelli. 

La rossa si prepara a tornare in pista con l’inizio del Mondiale di Formula 1 previsto per il prossimo 5 marzo in Bahrain. La Ferrari ha cambiato registro con l’arrivo di Frederic Vasseur e punta sempre a fare il massimo nonostante la concorrenza spietata della favoritissima Red Bull.

Ferrari, Vasseur e le gerarchie tra Leclerc e Sainz: "Partono alla pari"
Leclerc-e-Sainz © LaPresse

Ecco Vasseur: “Vincere con la Ferrari è l’obiettivo perfetto”

Il nuovo team Principal della Ferrari è Frederic Vasseur che ha iniziato la sua nuova avventura con enorme entusiasmo e tanta voglia di fare per ridurre il gap con la Red Bull e lottare per i traguardi più ambiti in Formula 1. A tal proposito il nuovo volto della rossa ha parlato ai microfoni di ‘Sky Sport’: “Quando lavori nel mio ruolo, a un certo punto vuoi vincere con la Ferrari. Credo che sia la sfida più grande, per uno nella mia posizione. Facendo un paragone con il tennis, è come voler vincere a Wimbledon. Quando ho avuto i primi colloqui con Ferrari, ho pensato che fosse arrivato il momento per la sfida più bella nella mia professione. Vincere con la Ferrari è l’obiettivo perfetto”.

Sulla lotta ai titoli mondiali: “Onestamente credo che quando sei la Ferrari non puoi avere un obiettivo diverso. Come tutti nel team, anch’io sono concentrato su questo. L’anno scorso la performance c’era, nella prima parte della stagione stavano dominando, poi ci sono stati vari problemi. Ma credo che la performance ci fosse, possiamo ripetere quelle prestazioni della prima parte del 2022 anche in questa stagione”.

Ferrari, Vasseur e le gerarchie tra Leclerc e Sainz: “Partono alla pari”

Ferrari, Vasseur e le gerarchie tra Leclerc e Sainz: "Partono alla pari"
Charles Leclerc e Carlos Sainz © LaPresse

Le ambizioni della Ferrari passeranno naturalmente dal rendimento dei piloti, Leclerc e Sainz che partiranno chiaramente alla pari nelle gerarchie. La conferma di Vasseur sulla questione primo pilota: “L’obiettivo della squadra è vincere, vincere con Ferrari e per Ferrari. Questa è la linea del team. Ho già parlato con i piloti, è stato messo in chiaro che li tratteremo alla pari, li supporteremo allo stesso modo. Se a un certo punto della stagione, uno sarà messo molto meglio dell’altro in classifica, dovremo agire di conseguenza. Ma non ci sarà un numero uno in partenza, questo non funziona perché non puoi sapere cosa può succedere. Dobbiamo fare il meglio per la squadra, non per i piloti”.

Previous articleSabrina Salerno, scollatura di pizzo: quello che si vede è per cuori forti
Next articleLascia la Juventus, va da Gattuso