Kessie-Juventus a zero? Maldini ha pronta la vendetta

Il Milan studia tutte le mosse di calciomercato possibili tra presente e futuro, con particolare attenzione a quanto potrebbe accadere nei prossimi mesi intorno a Franck Kessie. Tra le pretendenti c’è anche la Juventus: ipotesi di ‘vendetta’ 

Il futuro di Franck Kessie sembra essere sempre più lontano dal Milan. Il rinnovo del contratto in scadenza il prossimo giugno non arriva, la distanza è evidente e le voci su altre big italiane ed europee si susseguono senza sosta.

Franck Kessie © LaPresse

Calciomercato Milan, Kessie futuro in bilico: ci pensano anche Inter e Juventus

Kessie è uno dei big in scadenza di contratto a giugno 2022. Il giocatore, dopo aver chiesto 8 milioni per rinnovare il proprio accordo col ‘Diavolo, incontrando però una folta distanza con le idee di Maldini e soci, attende di conoscere la prossima destinazione. Il centrocampista ivoriano infatti a meno di ribaltoni non dovrebbe restare al Milan, e da svincolato farebbe gola a diversi club. A gennaio avrebbe anche rifiutato il passaggio al Tottenham, rinviando quindi ogni discorso di addio ai prossimi mesi, quando potrà scegliere con calma la prossima squadra.

LEGGI ANCHE >>> Nuovo ‘affare Calhanoglu’: impazza la rivolta, Milan senza parole

Dal PSG al Barcellona all’estero passando per Inter e Juventus in Serie A: le pretendenti per Kessie non mancano con l’erede in rossonero che potrebbe essere Renato Sanches del Lille.

Calciomercato Milan, la ‘vendetta’ a tinte bianconere: idea Bernardeschi

Bernardeschi
Federico Bernardeschi © LaPresse

La Juventus dovrà prendere un centrocampista per la prossima stagione e il profilo di Kessie non è da escludere, anche se la società di Agnelli ha scelto di non superare i 7 milioni per il tetto ingaggi. La destinazione comunque è suggestiva e in caso di approdo clamoroso dell’ivoriano a Torino il Milan penserebbe alla pronta ‘vendetta’.

LEGGI ANCHE >>> Monica Bertini show in costume: “Lo sai che sei illegale?” – FOTO

Il club rossonero infatti già nel recente passato era stato accostato a Federico Bernardeschi, esterno offensivo della Juventus rinato sotto la cura di Allegri. Il contratto è però in scadenza a giugno e il rinnovo verrà discusso come tutti gli altri in casa bianconera a febbraio, così come quello di Dybala. Bernardeschi per caratteristiche ci starebbe benissimo nella trequarti milanista, ma prima andrà interpretato il suo futuro alla corte di Allegri. Senza rinnovo non è da escludere un pensierino da parte di Maldini e soci.

Kessie ad ogni modo, in caso di mancato rinnovo, potrebbe più facilmente finire all’estero ma non sono da escludere le ipotesi.

Previous articleElodie, la trasparenza è totale: si vede tutto, ma dov’è l’intimo?
Next articleSi cambia in porta: Silvestri saluta Udine e fa il grande salto