Home News Juventus verso la squalifica, Gravina duro: “Le regole valgono per tutti”

Juventus verso la squalifica, Gravina duro: “Le regole valgono per tutti”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:12
CONDIVIDI

Pesanti dichiarazioni del presidente federale in vista della squalifica della Juventus dalle competizioni europee

Playoff Serie A
Gravina © Getty Images

La squalifica per i club superstiti della Superlega, vale a dire Real Madrid, Barcellona e Juventus, sarebbe pronta ad arrivare. Secondo vari media, l’Uefa ha accelerato il procedimento e a breve i tre club dissidenti riceveranno il provvedimento. Già alcuni giorni fa ESPN aveva anticipato che la squalifica sarebbe arrivata e avrebbe avuto una durata di due stagioni.

Juventus verso la squalifica, parla Gravina

Sul caso si è espresso anche il presidente della Figc Gabriele Gravina che non lascia scampo ai bianconeri parlando al Messaggero, confermando implicitamente quello che sta per accadere: “È un problema che non fa bene a calcio. Ci sono delle regole da rispettare, e non perché lo dice Ceferin, è che funziona così. Ci sono delle società che vogliono organizzare il proprio campionato. Nessuno glielo impedisce, ma lo facciano fuori dal nostro sistema, dai tornei che riconoscono della Fifa, nella Uefa e nella Figc”.

Leggi anche > Uefa, squalifica in arrivo per i dissidenti

Poi un passaggio più esplicito alla Juventus: “l calcio italiano non deve rinunciare al rispetto delle regole, innanzitutto. Valgono per tutti, anche per la Juventus che è il club italiano più titolato e con più tifosi”. 

Leggi anche > Ancelotti al Real minaccia la serie A

Infine, il presidente Gravina chiude con un passaggio sulla crisi dovuta alla pandemia che ha colpito anche i conti del calcio: “La crisi riguarda tutti, la vicenda della Superlega lo ha manifestato in tutta la sua nudità. Io lavoro per un calcio più sostenibile, che non vuol dire meno competitivo: significa valorizzare meglio il brand, controllare i costi, patrimonializzare i club, formare i giovani, anziché indebitarsi ogni estate per ottenere subito un risultato sportivo”.

Superlega Juventus
Superlega © Getty Images