Calciomercato Juventus, Champions decisiva: futuro Ronaldo scritto

L’eliminazione in Champions League ad opera del Porto rischia di lasciare strascichi in casa bianconera. La Juventus dovrà rivedere le sue strategie di calciomercato con Ronaldo che potrebbe salutare a fine campionato.

Futuro Ronaldo
Ronaldo © Getty Images

Calciomercato Juventus, Ronaldo verso l’addio a giugno

Il futuro di Cristiano Ronaldo sembra essere lontano dalla Juventus. L’attaccante portoghese potrebbe essere alla sua ultima stagione con la maglia della vecchia signora e sulla decisione della separazione pesa molto l’andamento in Champions League dei bianconeri. L’eliminazione arrivata nella doppia sfida contro il Porto ha lasciato il segno così come quelle arrivate nei due anni precedenti contro Ajax e Lione. Se nelle due stagioni precedenti CR7 fu comunque positivo, contro i portoghesi ha vissuto una delle serate più buie da quando è in bianconero.

LEGGI ANCHE >>> RONALDO, ANNUNCIO A SORPRESA

Futuro Ronaldo, Juve pronta ad alleggerire le casse

L’acquisto dell’ex giocatore di Manchester United e Real Madrid è avvenuto di fatto con la chiara intenzione di cercare di arrivare alla Champions League. Nelle tre stagioni con il portoghese nella rosa i bianconeri hanno collezionato eliminazioni contro squadre che sembravano alla portata. Lo stipendio da circa 31 milioni di euro netti all’anno è troppo oneroso per le casse dei campioni d’Italia in carica che dovranno rivedere i propri conti anche per la prematura uscita dalla Champions che abbasserà decisamente i ricavi del club. Per Ronaldo sembra essere quindi sempre più probabile l’addio con il PSG pronto ad accoglierlo a braccia aperte, soddisfacendo le sue richieste economiche.

LEGGI ANCHE >>> BUFERA JUVENTUS, ATTACCHI DA TUTTI I FRONTI

In caso di addio durante l’estate, la Juventus riuscirà anche a monetizzare dalla partenza della punta che ha il contratto in scadenza con la squadra bianconera nel giugno del 2022. Il rischio è infatti quello di vederlo lasciare Torino tra un anno a parametro zero.

Previous articleDa Firenze a Napoli, intreccio di panchine in serie A
Next articleInter, rinnovo vicino: spunta una clausola anti-Juve