Occhio Juve, il Chelsea ti soffia il gioiello: tifosi di sasso

La Juventus potrebbe vedersi privata di un proprio pilastro nel corso del mercato di Gennaio. Nel frattempo Massimiliano Allegri lavora per avere la squadra in forma per la ripresa del campionato. Alla gara con la Cremonese manca sempre meno.

Saranno settimane importanti in casa Juventus quelle che separano la squadra bianconera dal nuovo anno e, quindi, dalla ripresa della stagione. La compagine bianconera sta lavorando da diverso tempo nel quartier generale della Continassa dove Massimiliano Allegri ha cercato di isolare il più possibile i propri ragazzi dalle voci che imperversano da fuori.

Juventus
Allegri ©Lapresse

L’obiettivo del tecnico toscano è quello di avere una squadra il più tonica possibile per riprendere il cammino proprio come era stato interrotto, ovvero con un successo. La squadra bianconera, in effetti, dopo un’inizio di stagione molto zoppicante, ha ripreso verve nella seconda metà della prima parte del torneo riuscendo ad arrivare alla sosta per il Mondiale in crescendo. Le 6 vittorie consecutivo con cui la squadra si è cogedata hanno, in un certo senso, reso anche più dolce la cocente eliminazione dalla Champions League arrivata, clamorosamente, già alla fase a gironi.

Juventus, l’Europa League può essere un obiettivo!

Il terzo posto nel girone, peró, permetterà alla squadra di Allegri di proseguire il cammino europeo in Europa League. “Il portaombrelli” non avrà la stessa bellezza e lo stesso fascino della Coppa dalle grandi orecchie, ma potrebbe dimostrarsi l’occasione per consentire alla Juventus di riprendere un certo feeling con le coppe europee che manca da un po’ di tempo. Il 2023 vedrà la Juventus cominciare impegnata in trasferta sul campo della Cremonese. Non dovrebbe essere della partita Paul Pogba. Il centrocampista francese è ancora alle prese con l’infortunio che l’ha costretto ai box per tutta la prima fase della stagione. In netta ripresa, invece, Federico Chiesa che potrebbe entrare a far parte anche nell’elenco dei convocati. Restano dei dubbi, invece, intorno a Dusan Vlahovic. L’attaccante serbo, infatti, non è al meglio dea condizione fisica.

Juventus, Vlahovic puó partire: il Chelsea fa sul serio!

La questione Vlahovic puó molto più complicata di quanto appare. Infatti, oltre ai problemi fisici, il centravanti serbo, è al centro di alcune voci che, in maniera molto insistente, lo vorrebbero lontano da Torino. Secondo quanto raccolto dal portale spagnolo “fichajes.com”, l’ex Fiorentina sarebbe finito sul taccuino del Chelsea. I blues sono alla ricerca di un attaccante prolifico e il bomber juventino presenta tutte le skill giuste che potrebbero fare al caso del club londinese. I blues sarebbero pronti a presentare un’offerta già a Gennaio, ma non è escluso, in caso di risposta negativa da parte della Juventus, di un nuovo tentativo in estate.

 

Previous articleJoao Felix in Serie A, ora si può: ecco come
Next articleCinquanta milioni per il sostituto di Skriniar