La Juventus ‘trema’ | Assalto a gennaio: il Real Madrid punta la stella di Allegri

Paulo Dybala, dopo la partenza di Cristiano Ronaldo, è divenuto centro del progetto della Juventus ma il contratto in scadenza 2022 fa gola anche al Real Madrid

Allegri Dybala Real Madrid
Allegri © Getty Images

Il mercato estivo ha portato in dote diversi movimenti importanti tra le big, con la Juventus che ha ceduto Cristiano Ronaldo al Manchester United, rimpiazzato poi da Moise Kean. È stato però anche il calciomercato degli affari sfumati. Ad esempio quello che non ha portato Kylian Mbappe al Real Madrid dopo una lunga ed estenuante trattativa. Proprio i destini del club iberico e della società bianconera potrebbero dunque incrociarsi visto il mancato approdo del francese a Madrid.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, Ronaldo regala un super bomber: che occasione per il 2022

LEGGI ANCHE >>> Milan, Kessiè tra rinnovo e Coppa d’Africa: quante incognite per Maldini

Calciomercato Juventus, Dybala nel mirino di Perez: il Real Madrid sogna il colpaccio

Stando a quanto sottolineato da ‘Don Balon’, Florentino Pérez ha tra le sue priorità l’acquisto di Paulo Dybala, piano alternativo per il presidente merengue vista la situazione legata a Mbappe. L’argentino è divenuto centrale a Torino visto l’addio di Cristiano Ronaldo. Il contratto in scadenza 2022 però fa ancora riflettere dopo essere stato in rampa di lancio nelle passate sessioni per una cifra vicina ai 60 milioni di euro. Nonostante Chelsea e Tottenham siano sembrate molto interessate al 27enne fuoriclasse albiceleste, entrambi i club hanno giudicato eccessiva la cifra richiesta dalla Juventus, alla luce del contratto vicino alla scadenza.

Proprio qui entrerebbe in scena Florentino Perez col suo Real Madrid, che starebbe seriamente pensando di lanciare un’offensiva nel mercato di gennaio per Dybala dopo averlo messo nel mirino già un paio di stagioni fa. Andrà quindi monitorata la situazione dell’argentino, a caccia del rinnovo con la Juventus, e voglioso di diventarne leader tecnico anche in campo al più presto, raccogliendo il testimone virtuale di Cristiano Ronaldo.