Inzaghi, prime scintille di mercato: dubbi sul prossimo colpo

Marotta potrebbe chiudere per Bellerin all’Inter ma Inzaghi è contento a metà: preferisce il suo uomo Lazzari

Simone Inzaghi non rinnova
Simone Inzaghi, © Getty Images

L’Inter avrebbe scelto il sostituto di Hakimi. Marotta è orientato a chiudere per Bellerin dell’Arsenal tra le varie ipotesi e tavoli aperti per coprire il buco che lascerà, a breve, Hakimi. L’esterno marocchino lascerà l’Inter per andare al Psg, in vantaggio netto sul Chelsea per aggiudicarsi le prestazioni dell’esterno destro. Tante ipotesi messe in campo da Beppe Marotta per la sostituzione. Il tutto deve, chiaramente, rientrare in un discorso economico fattibile per le attuali possibilità dei nerazzurri.

Inter, prime scintille per Inzaghi

Marotta avrebbe scelto, così, Bellerin, esperto esterno basso dell’Arsenal che nelle ultime stagioni ha avuti una ripresa dopo alcune annate caratterizzate da vari alti e bassi. Per meno di 20 milioni l’Inter può aggiudicarsi un colpo d’esperienza e di sicuro affidamento. Tuttavia, secondo Repubblica, l’allenatore nerazzurro non sarebbe pienamente soddisfatto. In quel ruolo vuole un suo ex calciatore, il laziale Lazzari. Per lui, però, Lotito chiede 25 milioni e non intende fare sconti. Inzaghi, secondo il quotidiano, non sarebbe contento pienamente della scelta di merca, vorrebbe bensì essere accontentato visto che si tratta di un giocatore che l’Inter può acquistare senza troppa fatica.

Leggi anche > Juve, ecco l’erede di Cr7

Probabilmente è Marotta con Ausilio che preferisce un profilo più esperto per l’Inter rispetto a Lazzari. Per chiudere con Bellerin, oltretutto, bisogna fare i conti con la concorrenza italiana della Juventus. Nelle ultime ore si era fanno vivo anche il nome nuovo di Molina, terzino argentino di proprietà dell’Udinese. 

Leggi anche > Francia, Deschamps litiga con un big!

I friulani, secondo calciomercato.it, hanno già fatto sapere che non sono disposti a cederlo. Tuttavia, il club friulano ha gettato l’amo facendo sapere che dinanzi ad offerte irrinunciabili sarebbero disposti a trattare.

Scambio McKennie Bellerin
Bellerin © Getty Images
Previous articleIncredibile a Wimbledon: epilogo clamoroso per Mager
Next articleLa Juve rilancia per Dzeko, scambio in vista con la Roma