Inter, ora i tifosi sono terrorizzati: brutte notizie in arrivo

Inter, adesso i tifosi hanno davvero paura visto che la situazione che riguarda il calciatore non è affatto delle migliori. Brutte notizie in arrivo da parte dello stesso atleta visto che si sta allontanando, sempre di più, dalla ‘Beneamata’. I tifosi si aspettavano che qualcosa stesse per cambiare in positivo. Ed invece no, semmai il contrario. Adesso si attendono delle risposte che pare non vogliano arrivare. 

Il team guidato da Simone Inzaghi ha ripreso gli allenamenti già da qualche settimana, l’obiettivo è quello di recuperare la migliore forma. In attesa dei calciatori che hanno partecipato alla Coppa del Mondo, che si stanno godendo qualche giorno di relax, la squadra si concentra in vista del ritorno in campo fissato per il 4 gennaio. Ovvero per la sedicesima giornata di andata del campionato di Serie A. Da quel momento in poi sarà un tour de force per i nerazzurri che dovranno disputare molte partite per avvicinarsi sempre di più alle zone alte della classifica.

Ora i tifosi nerazzurri tremano
Inter, ora i tifosi rimangono gelati © LaPresse

Inter, adesso i tifosi rimangono gelati: le ultime

In questo periodo di pausa si aspettavano la firma sul contratto. Il nero su bianco, un accordo: insomma chiamatelo come vi pare, ma tutto questo non c’è stato affatto. Ennesima fumata nera da parte del calciatore. Anzi, a dire il vero, nerissima. Ed il motivo è fin troppo semplice. Da parte sua neanche una risposta ed una singola parola. Questo aumenta, sempre di più, la preoccupazione da parte dei supporters nerazzurri che non sanno più come comportarsi in merito. Si lotterà fino alla fine e all’ultimo, con l’obiettivo di trovare un accordo da entrambe le parti.

Inter, da Skriniar nessuna risposta: rinnovo sempre più lontano

La firma non arriva
Milan Skriniar © LaPresse

Il 30 giugno del 2023 si avvicina sempre di più. Anzi, il mese di gennaio è oramai alle porte. Questo, per un calciatore in scadenza, non è affatto una buona notizia. Milan Skriniar è uno di quei calciatori che si trova ad un bivio: restare o provare una nuova esperienza all’estero. Su questa seconda opzione in molti hanno pensato che potesse andarsene, ma almeno non a parametro zero. Questo, almeno per ora, pare che sia l’ipotesi più accreditata. D’altronde se non arriva la firma sul contratto questa potrebbe essere l’unica strada da percorrere. I tifosi sperano, fino all’ultimo, in un suo cambio d’idea. Magari sperando che la società faccia qualche piccolo sforzo economico ed accontenti le sue (importanti) richieste.

Previous articleAnnuncio e colpo di scena: “È stato proposto Ronaldo”
Next articleMelissa Satta, il ballo è pura sensualità: il vestito sale troppo