Filip Kostic in Serie A, contatto!

Filip Kostic in Serie A, contatto! Il giocatore dell’Eintracht Francoforte è finito nel mirino dell’Inter. In corso i primi colloqui.

Filip Kostic
Filip Kostic © Getty Images

Filip Kostic in Serie A, contatto!

MILANO – Con Hakimi in partenza, l’Inter si è messa subito alla ricerca del sostituto. Secondo quanto riferito da Tuttosport, in cima alla lista di Marotta c’è Filip Kostic. L’esterno dell’Eintracht Francoforte piace molto anche a Inzaghi e sono in corso i primi colloqui con l’entourage del giocatore. Solamente successivamente ci sarà un tentativo con il club tedesco. L’affare potrebbe concludersi tra i 20-25 milioni di euro. Come alternativa c’è sempre Emerson Palmieri. Il brasiliano piace ormai da tempo e la sua esperienza con il Chelsea è al capolinea.

LEGGI ANCHE —> Nuovo bomber per Inzaghi: Berardi spera nella chiamata dell’Inter

Hakimi sempre più lontano da Milano

In casa nerazzurra c’è fermento per quanto riguarda la situazione relativa alla cessione di Hakimi. L’Inter deve vendere ma non ha intenzione di abbassare troppo il prezzo. La conferma è l’indiscrezione lanciata da La Gazzetta dello Sport che ha riferito del secco no al Chelsea: i londinese  avevano offerto Davide Zappacosta e Andreas Christensen, due profili che sembravano graditi alla dirigenza che ha rifiutato perché vuole solo cash. Non è stata comunque una chiusura ufficiale alla cessione.

LEGGI ANCHE —> Scambio Pellegrini-Dimarco, clamoroso affare Juve-Inter

L’intenzione di Marotta sembra essere quella di accelerare la cessione solo dopo aver definito costi e sostituto: in quel caso, complici le problematiche di bilancio, si saprà quanto effettivamente si potrà spingere nel respingere le insistenti offerte di Chelsea e Psg. Intanto è tornato a Milano Lazaro, reduce da diverse avventure in prestito. Si metterà a disposizione di Inzaghi che potrebbe anche tenerlo come potenziale alternativa sulla destra. L’austriaco ha ancora 3 anni di contratto e molto dipenderà anche dall’Europeo che giocerà: in caso di nuova cessione, può tornare in Germania visto che interessa all’Eintracht Francoforte e non si esclude uno scambio con Kostic.