Inter, Inzaghi ha deciso: prima di Lecce il calciatore lascerà il club

A quanto pare il tecnico Simone Inzaghi sta sciogliendo gli ultimi dubbi del caso: prima dell’esordio in campionato, di questa settimana, contro il Lecce di Marco Baroni il calciatore potrebbe molto presto fare le valigie per iniziare una nuova avventura lontano dalla maglia nerazzurra

Non sembrano che ci siano particolari dubbi in merito visto che lo stesso pare che non rientri nel progetto tecnico da parte del manager piacentino che, in quel ruolo, sta cercando e valutando altri profili che possano fare al caso della squadra della ‘Beneamata’. Ancora pochissimi giorni di mercato, ma la situazione sembra più chiara che mai: l’atleta è pronto ad abbandonare la nave per provare un altro tipo di esperienza.

Simone Inzaghi © LaPresse

Inter, dubbi prima della gara contro il Lecce

I nerazzurri hanno chiuso il giro di amichevoli con una pesante sconfitta contro il Villarreal di Unai Emery. Un’altra prova del fatto che gli spagnoli non sono arrivati in semifinale di Champions League per fortuna, ma per bravura di alcuni singoli che hanno fatto la differenza anche nel match stravinto contro la squadra allenata da Inzaghi. Salgono non pochi dubbi all’allenatore e agli stessi tifosi che si stanno chiedendo se il team è pronto per l’esordio in campionato che avverrà tra pochissimi giorni. La cosa chiara e certa è una sola: il Lecce non sarà sicuramente il Villarreal, ma il calcio ci ha insegnato che la palla è rotonda e che tutto può cambiare da un momento all’altro. Proprio come il futuro del calciatore che sembrava già scritto. Altro che permanenza nel club, per lui si parla di una cessione immediata visto che non rientra appunto nel progetto tecnico del mister che avrebbe dato anche il suo via libera per la cessione definitiva.

Inter, per Gagliardini è finito il tempo: centrocampista ad un bivio

Roberto Gagliardini © LaPresse

Nonostante abbia trovato anche la via della rete in queste gare amichevoli, per Roberto Gagliardini sembra che il tempo a Milano sia oramai scaduto. In realtà si parlava di una sua cessione già nel mercato di gennaio, ma alla fine si è saputo imporre e diventare una pedina importante (specialmente nella ripresa). Le proposte per lui di certo non mancano: opzione Serie A oppure estero. In Italia ci pensa il sorprendente Monza che, come confermato dallo stesso Galliani, ha ancora qualche colpo in canna pronto a sparare. Non è da escludere un interessa da parte di qualche club francese intenzionato ad acquistare il suo cartellino.

Previous articleFederica Panicucci incanta le Maldive: piscina bollente, il bikini di più
Next articleBarbara Pedrotti, bikini stratosferico: lato ‘A’ troppo prorompente