Inter, colpo di scena: può restare, ora si tratta il rinnovo

Nonostante dalla Premier parlino di un Burnley forte sul giocatore, l’Inter appare molto fiduciosa in merito al rinnovo di Ashley Young.

Young Inter rinnovo
Ashley Young © Getty Images

L’Inter e Young, nuovamente insieme. La notizia che potrebbe cambiare molto per le sorti del mercato dei nerazzurri in chiave terzino sinistro. Il giocatore sembrava in uscita fino a qualche giorno fa. Stamattina i giornali inglesi davano il Burnley vicino al giocatore. Nelle ultime ore, invece, è trapelata la notizia di una trattativa per il rinnovo. Secondo FcInterNews.it, ci sarebbe un appuntamento fissato in settimana con gli agenti per trovare un’intesa sul contratto e la permanenza di Young con la maglia dell’Inter.

Inter, retromarcia su Young: si tratta

Il giocatore è arrivato in Italia nel gennaio del 2020 su richiesta esplicita di Antonio Conte. L’addio del tecnico, poi, sembrava dovesse essere la premessa di una separazione tra il terzino e i nerazzurri. Invece, Marotta ha cambiato strategia, probabilmente anche per le difficoltà ad arrivare ad un esterno sinistro già esperto. L’idea è che dietro la decisione di trattenere Young ci sia l’intenzione di non privarsi della sua esperienza viste le difficoltà di chiudere sul mercato per un elemento pronto per le importanti sfide nerazzurre.

Leggi anche > Inter, l’alternativa ad Emerson

Basta pensare ad Emerson Palmieri, ipotesi tutt’altro che semplice anche perchè la Chelsea e Inter c’è di mezzo un’operazione ben più importante che non può essere intralciata da altre situazioni. L’alternativa a Emerson sembrava potesse essere quella di Filip Kostic del Francoforte. Il club tedesco, però, chiede troppo: 25 milioni al momento non sono nelle intenzioni dell’Inter per quel reparto.

Leggi anche > Juve, Allegri punta al laziale

Il contratto di Young scade tra pochi giorni, il prossimo 30 giugno, e l’intenzione del giocatore è sempre stata di rimanere volentieri all’Inter. Si tratta, a questo punto, di trovare la quadra sotto il profilo economico.

Young addio Inter Watford
Ashley Young © Getty Images