Home Calciomercato Futuro Vecino, ci prova il Napoli ma per Inzaghi è prezioso: addio...

Futuro Vecino, ci prova il Napoli ma per Inzaghi è prezioso: addio o conferma?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:28
CONDIVIDI

Futuro Vecino, ci prova il Napoli ma per Inzaghi è prezioso: addio o conferma?

Vecino © Getty Images

Matias Vecino è diventato improvvisamente un uomo mercato per l’Inter. Richiesto dal Napoli targato Luciano Spalletti, il classe 1991 era un fedelissimo di Spallettone dai tempi nerazzurri. Il suo manager Alessandro Lucci sta cercando di capire quella che potrebbe essere la miglior soluzione per lui, se restare all’Inter o seguire Spalletti sotto il Vesuvio. Per il 30enne è un crocevia importante della carriera dopo l’operazione al ginocchio e l’inattività della scorsa stagione: deve giocare e deve farlo o a Milano o altrove. Spalletti lo vorrebbe come rinforzo in mediana con ampie prospettive di giocare, visto che in azzurro andranno via molto probabilmente Bakayoko e Demme e serve necessariamente un profilo come lui, adatto per il gioco offensivo del tecnico. Inoltre, altro dettaglio da non trascurare, il contratto in scadenza fra un anno: anche in questo caso l’Inter deve decidere se tenerlo o prolungare il contratto con la prospettiva di dargli un’altra chance in nerazzurro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ——->>> Calciomercato Juventus, un ritorno di fiamma frena l’affare Locatelli

Futuro Vecino, ci prova il Napoli ma per Inzaghi è prezioso: addio o conferma?

Era un esubero, infortunato e fuori dal progetto Conte, mentre ora rischia di diventare improvvisamente una preziosa risorsa per il nuovo corso targato Inzaghi. Vecino rischia seriamente di diventare nuovamente una risorsa importante per il centrocampo. Il tecnico vuole essere certo del suo pieno recupero e se così fosse sarebbe un’arma da utilizzare come prima alternativa per le mezzali nel centrocampo a 5. Per il gioco del tecnico, infatti, i centrocampisti di inserimento sono fondamentali in fase di possesso per creare superiorità numerica negli ultimi metri e per dare un maggior apporto in zona gol. Non è un caso, infatti, che Spalletti lo voglia al Napoli e questo può far riflettere anche la società: se Inzaghi darà parere positivo, Vecino potrebbe restare con un ruolo importante nonostante i titolari saranno Barella da una parte ed Eriksen dall’altra. In caso di addio, l’Inter chiederebbe circa 12 milioni di euro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ——->>> Calciomercato Juventus, futuro Ronaldo: tre scambi top in lizza