Futuro deciso, svolta Rabiot: scelta fatta

Tra i reduci del Mondiale, Adrien Rabiot è il giocatore che più sta facendo discutere l’ambiente Juve. Il centrocampista francese e la Juventus stanno discutendo insieme del futuro e pare che si sia vicini ad una svolta.

La Juventus ha cominciato il 2023 seguendo la scia tracciata alla fine del 2022, ovvero, vincendo. Massimiliano Allegri sembra aver risollevato quella squadra piatta di inizio stagione. Una cosa che a molti sembrava impossibile, ma che il tecnico livornese ha reso possibile nel giro di poche mosse.

Juventus
Juventus ©Lapresse

Alla base del filotto bianconero c’è la solidità difensiva. Sono zero i gol che la Juventus ha concesso in questo scorcio di stagione. Se non prendi gol è meno probabile che si possa andare incontro ad una sconfitta. Su questo assunto, dunque, è molto probabile che Massimiliano Allegri abbia focalizzato il proprio lavoro. L’allenatore bianconero è riuscito a rendere la sua squadra molto più pragmatica rispetto alle prime gare della stagione. A costo dell’estetica, la compagine juventina è riuscita a ritrovare risultati molto importanti che l’hanno riportata nelle zone nobili della classifica.

Juventus, Milik è l’arma in più

Un risultato non da poco se si considera che, comunque, Allegri ha dovuto fare i conti con alcune assenze anche importanti. Su tutte, oltre a quella del lungodegente Paul Pogba, Dusan Vlahovic. Il centravanti serbo sta continuando a patire quella pubalgia che non gli ha consentito di poter disputare al meglio il Mondiale con la sua Serbia. Proprio nel momento “peggiore”, però, Max Allegri ha estratto dal cilindro Arakdiusz Milik. Il centravanti polacco ha dimostrato di valere la fiducia che la Juventus gli ha conferito in estate quando ha scelto di portarlo a vestire la maglia bianconera. L’ex Marsiglia, in questa stagione, ha realizzato gol pesantissimi che hanno portato in orbita il sodalizio bianconero.

Juventus, il destino di Rabiot è segnato

Tra gli altri giocatori sotto la lente di ingrandimento dell’ambiente juventino c’è Adrien Rabiot. Il centrocampista francese, finalista con la sua Francia al Mondiale che si è disputato in Qatar, nel momento di massima difficoltà della Juventus ha cominciato a sfornare prestazioni degne di nota. L’ex PSG è diventato un punto fermo del reparto mediano della rosa a disposizione di Massimiliano Allegri. Nonostante questo, non sembrano placarsi le voci in merito al futuro del centrocampista bianconero. Infatti, la trattativa per il prolungamento del contratto è ancora in una fase di stallo. Secondo il giornalista di Telenova Fabio Santini, intervenuto ai microfoni di TV Play, Rabiot chiederebbe alla Juventus un ingaggio non inferiore ai 10 milioni di euro. A tale cifra, poi, andrebbero aggiunti altri 10 milioni di commissione richiesti dalla madre-agente del centrocampista. Tutto, dunque, farebbe protendere verso una cessione del giocatore.

Previous articleMonica Somma, la gonna praticamente non c’è: gambe da Oscar
Next articlePaola e Chiara, pre-Festival da urlo: trasparenze pericolose