Esonero Mancini, situazione improvvisa: caos in vista dei playoff mondiali

Dopo il deludente risultato collezionato, iniziano a rimbalzare le voci su un possibile esonero di Roberto Mancini: è caos in vista dei playoff mondiali.

Alzi la mano chi, alla luce della vittoria di Euro 2020, avrebbe pronosticato un cammino così impervio per la Nazionale italiana in vista dei Mondiali di Qatar 2022. La squadra azzurra, appena 4 mesi fa, era apparsa quasi come una compagine invincibile. Adesso invece le cose sono ben diverse.

Esonero Mancini
Roberto Mancini, commissario tecnico della Nazionale italiana / © Getty Images

Sul banco degli imputati, viste le scarse prestazioni della compagine azzurra, è finito in queste ore Roberto Mancini, commissario tecnico della Nazionale che soltanto poche settimane fa era considerato come il leader maximo e primo artefice del trionfo continentale. Il futuro del CT non appare più roseo come un tempo: iniziano a montare infatti le prime voci di esonero per Mancini. Ma qual è la reale situazione in vista dei playoff qualificazione a Qatar 2022?

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>>Italia, è furia totale: scoppia la bufera su Adani

Esonero Mancini: la situazione in vista dei playoff per Qatar 2022

Italia
Italia © LaPresse

Al momento, e ciò è doveroso precisarlo, da parte della FIGC non pare esserci alcuna intenzione di sollevare il Mancio dal suo incarico. Lo scivolone di queste ultime ore, per quanto preoccupante, non ha ancora compromesso del tutto il cammino della squadra azzurra e per questo, prima di ogni decisione – a meno di imprevedibili colpi di scena da qua a marzo – si attenderà l’esito dei playoff qualificazione.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>>Italia, l’incubo ritorna: come funzionano gli spareggi per i Mondiali 2022

Ma è chiaro che se dovesse essere fallito l’obiettivo qualificazione mondiale, allora le voci tornerebbero a circolare in maniera insistente. Nonostante il rinnovo fino al 2026, la federazione potrebbe decidere di abbandonare il percorso intrapreso con il ct jesino e ripartire con una nuova guida dopo una catastrofe sportiva di tali dimensioni.

Al momento però la compattezza è totale: prima dei playoff nulla si muoverà in quel di Coverciano. Il futuro di Mancini, oggi, non si discute. Domani, chissà…