L’erede è stato scelto: via dal Milan per 30 milioni

Il Milan è tornato al successo battendo in casa la Juventus di Massimiliano Allegri. Grande protagonista di giornata anche Brahim Diaz, rilanciato da Pioli dal primo minuto ed autore del gol del definitivo ko che ha mandato in estasi il popolo rossonero. Il fantasista spagnolo però sarebbe finito di nuovo nel mirino di una vecchia conoscenza.

La sfida vinta in casa contro la Juventus dal Milan potrebbe aver rappresentato per Brahim Diaz la giornata della svolta in positivo. Il fantasista spagnolo arrivato dal Real Madrid ha risposto a meraviglia alla chiamata di Stefano Pioli ed ora il suo nome torna in auge sia nelle gerarchie che in ottica calciomercato.

Brahim Diaz erede di Modric: lo rivuole il Real
Maldini e Cardinale © LaPresse

Calciomercato Milan, Brahim Diaz si riprende i rossoneri: grande protagonista contro la Juventus

La nuova vita di Brahim Diaz al Milan potrebbe essere iniziata da sabato pomeriggio con la vittoria a San Siro contro la Juventus. Il trequartista spagnolo è stato rilanciato da titolare da Stefano Pioli ed ha prontamente approfittato della grande chance per farsi notare. Il numero 10 rossonero ha offerto una bella prova di qualità e raccordo come fantasista decentrato condendo il tutto con lo stupendo gol del 2-0 che ha chiuso i giochi contro la squadra di Allegri.

Un saggio di tecnica e velocità per Brahim Diaz che dopo tanta panchina è riuscito ad esprimersi al meglio provando magari a rilanciarsi anche in ottica futura, viste le difficoltà di adattamento di De Ketelaere. Il futuro dello spagnolo è però ancora tutto da decifrare visto che il Real Madrid potrebbe anche rifarsi sotto.

Calciomercato, Milan in allerta: il Real Madrid vuole riportare a casa Brahim Diaz

Brahim Diaz erede di Modric: lo rivuole il Real
Brahim Diaz © LaPresse

Il Real Madrid, che ha un diritto di controriscatto su Brahim Diaz, vive una fase di grande rinnovamento. Anche in estate ha proseguito la rivoluzione del centrocampo con l’addio di Casemiro per 70 milioni allo United, e l’arrivo del più giovane Tchouameni, che si va ad unire ad un reparto di talenti composto anche da Camavinga e Valverde. Il ringiovanimento è diventato quindi un mantra per la dirigenza dei ‘blancos’ che ha come prossimo step quello relativo all’addio di Luka Modric, che ha già chiarito di volersi ritirare col Real Madrid e quando le gambe glielo chiederanno.

Nel caso Florentino Perez, secondo quanto evidenziato da ‘ElNacional.cat’, ha già scelto il sostituto del croato, seppur abbia caratteristiche tattiche differenti. Si tratterebbe proprio di Brahim Diaz che con una clausola di riacquisto a 30 milioni potrebbe essere riportato a Madrid.

Previous articleSara Croce, il lato B fuoriesce dal costume: che curve – FOTO
Next articleClaudia Ruggeri da urlo: la maglia risalta le forme e incanta l’Olimpico