Dzeko, ostacolo per la Juve: si inserisce una rivale

Dzeko è finito nel mirino della Juventus, il Milan sarebbe molto interessato a lui. I rossoneri lo considerano l’alternativa a Giroud.

Roma-Manchester United
Dzeko © Getty Images

La Juventus fa sul serio e dopo un anno di ritardo può mettere le mani su Dzeko ma nelle ultime ore si registra l’interesse forte di un’altra Grande del calcio italiano. Si tratta del Milan che, secondo Sky Sport, nelle ultime ore si sarebbe orientato sul bosniaco come alternativa al francese Giroud. Maldini, infatti, sta riscontrando difficoltà nella chiusura del colpo dal Chelsea a causa della clausola che nega la possibilità al giocatore di liberarsi a parametro zero. In sostanza, il Milan lo vorrebbe ingaggiare senza pagarne il cartellino e ciò ha bloccato l’operazione.

Milan-Juve per Dzeko

Sul fronte Juventus, l bosniaco è in uscita dalla Roma e a prescindere dalla decisione di Cristiano Ronaldo, Allegri ha avallato il suo possibile acquisto della sessione estiva di calcio mercato. La Roma sta cercando una soluzione per risolvere anticipatamente l’ultimo anno di contratto di Dzeko e proprio per questo motivo la Juventus ne approfitterebbe prendendolo a costo zero. Soluzione che, a questo punto, interessa anche al Milan date soprattutto le difficoltà proprio in tal senso su Giroud. Si profila, insomma, un derby italiano sul centravanti della Roma che non piacerà affatto ai tifosi giallorossi.

Leggi anche > Juve, il ritorno ad un passo

Il Corriere dello sport è andato anche oltre su Dzeko mettendo in vantaggio, per ora, la Juve. Il quotidiano, infatti, rivela che a Dzeko sarebbe stato offerto un biennale da 5 milioni annui e un ruolo importante come compagno d’attacco di Ronaldo e di Paulo Dybala. Al momento la Juve sembra avanti, ma il Milan potrebbe accelerare improvvisamente lasciando perdere Giroud e i tentennamenti del Chelsea.

Leggi anche > Roma, futuro di Dzeko non è ancora deciso

A Roma, d’altronde, sono convinti che Mourinho potrebbe ancora cambiare le carte in tavola e decidere di tenersi Dzeko, sempre che a questo punto il giocatore accetti.

Dzeko Inter
Edin Dzeko © Getty Images