Dani Alves Juventus, i retroscena del mancato ritorno

Dani Alves Juventus, i retroscena del mancato ritorno

Dani Alves poteva tornare alla Juventus in estate. Come riporta ‘Calciomercato.com’, i bianconeri potevano sfruttare l’opportunità di riabbracciare il brasiliano, proposto dagli agenti dopo la Coppa America. Acquistabile a costo zero, la società ha deciso di non prenderlo per motivi ben precisi: in primis per i rapporti non proprio ottimali tra le parti dopo l’esperienza a Torino ai tempi di Allegri, in secondo luogo per la personalità e il carattere del capitano del Brasile che avrebbe potuto portare dei problemi all’interno dello spogliatoio, che già ha i suoi problemi con l’arrivo di molti elementi nuovi e l’arrivo del nuovo allenatore. Proprio Sarri, secondo il portale, ha detto no anche per una questione tattica, la stessa che ha allontanato Cancelo (non completamente affidabile in fase difensiva). LE PAROLE DEL TERZINO

Previous articleFrizioni Milinkovic Savic-Inzaghi: il retroscena in casa Lazio
Next articleCalciomercato Juventus, Bentancur-Barcellona: no di Suarez