La scelta è fatta: colpo Zapata in attacco, cambio maglia in Serie A

Duvan Zapata, dopo il possibile addio di gennaio, sembra ormai destinato a lasciare l’Atalanta in estate: su di lui è già pronto ad affondare un top club di Serie A.

Sembrava l’ennesima stagione ad altissimi livelli per Duvan Zapata, che trovò ben 9 gol nelle prime 12 partite di campionato, salvo poi dover fare i conti con i diversi seri infortuni che l’hanno costretto ai box. Il colombiano si è infatti dovuto fermare per ben tre mesi, perdendosi una grande moltitudine di partite e rinunciando al suo ruolo da titolarissimo in campo, con la squadra di Gasperini che ha accusato duramente il dover fare a meno del proprio bomber.

Calciomercato Serie A cambia maglia Zapata Atalanta addio estate Milan 40 milioni euro
Duvan Zapata © LaPresse

Sta di fatto che ora il classe ’91 è tornato pienamente disponibile, dando l’impressione, nonostante i mesi di stop, di non aver minimamente perso il feeling con la porta, come dimostrato in occasione della sfida contro il Venezia, nella quale l’attaccante ha messo la propria firma con il gol vittoria. Però Zapata potrebbe presto salutare l’Atalanta, con un top club di Serie A già pronto ad affondare per il suo acquisto in vista della prossima stagione.

Calciomercato, si chiude per Zapata: colpaccio in vista in Serie A

Calciomercato Serie A cambia maglia Zapata Atalanta addio estate Milan 40 milioni euro
© LaPresse

Un’annata minata dagli infortuni non può di certo cancellare le precedenti eccellenti stagioni condotte da Duvan Zapata, che è di fatto uno degli attaccanti più prolifici, completi e di maggiore affidabilità dell’attuale Serie A. Ciò rende il colombiano un profilo parecchio interessante per diverse squadre italiane ed internazionali, come ad esempio il forte interesse manifestato dal Newcastle a gennaio, anche se il classe ’91 in estate potrebbe clamorosamente approdare a Milano.

Infatti una della squadre più in pole position per la sua acquisizione ad oggi sarebbe proprio il Milan, alla ricerca di rinforzi in fase offensiva considerando soprattutto il possibile addio di Zlatan Ibrahimovic, che già in questa stagione ha dimostrato parecchie difficoltà di tenuta fisica. L’ex Udinese, nonostante il contratto in scadenza nel 2024, sarebbe desideroso di compiere il definitivo salto di qualità in carriera, con l’Atalanta che dal canto suo vorrebbe fare cassa già questo giugno onde evitare di perderlo a prezzi ribassati nei successivi anni.

A tal proposito il Milan, forte anche dell’imminente insediamento della nuova ricca proprietà Investcorp, sarebbe già pronto ad offrire ben 40 milioni di euro per Zapata, che in rossonero andrebbe, con o senza Zlatan, a ricoprire un ruolo di primissimo piano e a lottare anche il prossimo anno in Champions League e per la conquista del campionato. Riusciranno Maldini e Massara a compiere l’affondo decisivo per l’acquisto del centravanti colombiano?

Previous articleElena Morali, vestito bianco e niente reggiseno: che spacco
Next articleIbrahimovic, il post gara bollente: ecco cosa è successo