El Shaarawy saluta la capitale: destinazione romantica per il faraone

Si avvicina l’addio alla Roma di El Shaarawy, che sarebbe già finito nel mirino di un club a sorpresa: colpaccio a zero in vista in Serie A.

Rialza la testa la Roma, che dopo la cocente ma meritata sconfitta interna contro il Napoli, è tornata alla vittoria nell’ultimo turno di Serie A. Il club giallorosso ha infatti avuto la meglio su un Hellas Verona sempre più in difficoltà e rimasto in dieci uomini per larga parte del match. Nonostante ciò, è arrivato solamente nei minuti finali il sorpasso della squadra di Mourinho, che può uscire dal Bentegodi col sorriso stampato in faccia grazie anche e soprattutto al subentrante Cristian Volpato.

Calciomercato Roma El Shaarawy addio Roma scadenza giugno Monza zero
Stephan El Shaarawy © LaPresse

Il classe 2003, entrato al 57′ al posto dell’infortunato Zaniolo, ha sfruttato al meglio l’occasione concessagli dal tecnico portoghese, mettendo prima a segno il gol del sorpasso e poi l’assist per il definitivo 3-1 finale di Stephan El Shaarawy. Dopo una lunga astinenza è tornato al gol l’ex Milan, che ora potrebbe rivelarsi un’utile arma nell’arsenale di José Mourinho. L’avventura del Faraone in giallorosso potrebbe però essere molto vicina alla propria conclusione, con un club di Serie A a sorpresa che l’avrebbe già messo nel mirino in vista della prossima stagione.

Calciomercato, destinazione romantica per El Shaarawy: il colpaccio a zero in Serie A è servito

Calciomercato Roma El Shaarawy addio Roma scadenza giugno Monza zero
© LaPresse

Dopo aver preferito l’invitante campionato cinese al calcio europeo ad appena 26 anni, El Shaarawy nel febbraio 2021, una volta che la Chinese Super League era ormai svuotata economicamente, ha fatto ritorno tra le fila della Roma. Questa seconda avventura nella Capitale non si sta però rivelando del tutto soddisfacente per il classe ’92, ad oggi non proprio centrale nelle rotazioni di José Mourinho.

L’ex Milan, nonostante l’ultimo gol contro al Bentegodi che potrebbe di fatto rilanciarlo, sembra ora vicino al definitivo addio al club giallorosso, visto il suo contratto in scadenza nel vicino mese di giugno. Sono infatti decisamente troppi i 3,5 milioni di euro netti percepiti dal Faraone per le casse della Roma, che non sarebbe minimamente intenzionata, visto anche il suo ruolo marginale, a proporgli un rinnovo di contratto.

Si avvicina quindi sempre più l’addio a parametro zero di El Shaarawy, che nel mentre pare già finito nel mirino di un club di Serie A a sorpresa. Trattasi del Monza, ingolosito dal possibile colpaccio a zero e pronto ad offrirgli un maxi contratto con tanto di ruolo di primissimo piano tra le fila del club biancorosso, deciso a rimanere a lungo nel massimo campionato italiano. Un ruolo fondamentale potrebbero giocarlo proprio Berlusconi e Galliani, di fatto i primi a credere fortemente nelle qualità dell’italo-egiziano oltre un decennio fa.

Previous articleSabrina Salerno, il top splende e squarcia la nebbia – FOTO
Next articleBelotti a Roma, è già finita? Doppia ipotesi italiana in Serie A