Home Calciomercato Mercato Napoli, Insigne come Donnarumma: il rinnovo fa spazientire i tifosi

Mercato Napoli, Insigne come Donnarumma: il rinnovo fa spazientire i tifosi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:36
CONDIVIDI

Mercato Napoli, Lorenzo Insigne ha in testa solamente gli Europei. Anche se si continua a parlare del suo rinnovo che tarda ad arrivare: i tifosi hanno paura di provare le stesse sensazioni come le hanno provate i supporters del Milan con il caso “Donnarumma”

Insigne rinnovo Napoli
Lorenzo Insigne © Getty Images

Lorenzo Insigne si appresta a diventare uno dei calciatori più importanti della prossima edizione del campionato Europeo. Il suo ct Mancini ed i suoi compagni di squadra confidano nelle sue giocate: la Nazionale spera di poter andare avanti nella competizione. Sta vivendo un momento esilarante (basti vedere le giocate messe in mostra durante l’amichevole stravinta contro la Repubblica Ceca). Una volta terminato il torneo, però, si ritornerà a discutere della situazione con il suo Napoli legata al rinnovo.

L’accordo non c’è ancora. Manca poco più di un anno alla scadenza del suo contratto (30 giugno 2022) ed incontri con la società per un eventuale prolungamento ancora non sono stati stabiliti. La cosa certa è che Luciano Spalletti punta su di lui per la prossima stagione. Stesso discorso vale anche per i suoi tifosi che attendono la tanto attesa fumata bianca quando si incontrerà con il patron De Laurentiis per discutere sul suo possibile rinnovo.

LEGGI ANCHE >>> Mercato Napoli, bruciata la concorrenza dell’Atalanta per il centrocampista

Napoli, Insigne come Donnarumma? Tifosi preoccupati

Insigne Napoli rinnovo
Lorenzo Insigne © Getty Images

I sostenitori partenopei non vogliono vivere quello che hanno passato i tifosi del Milan con Gianluigi Donnarumma. Quest’ultimo, dopo vari tira e molla per quanto riguarda il suo ingaggio, ha deciso di lasciare i rossoneri a parametro zero. Il numero 10 dell’Italia attualmente guadagna 4,5 milioni di euro. Secondo quanto riporta il quotidiano ‘Il Mattino‘ la sua volontà è quella di terminare la sua carriera con il Napoli e diventare un simbolo, proprio come Totti fece con la sua Roma.

I top club di Premier League e della Liga osservano con molta attenzione la sua vicenda. Difficile che la Lazio del (quasi) nuovo tecnico Maurizio Sarri provi ad acquistarlo. Per la sua situazione se ne parlerà dopo gli Europei. I tifosi sperano che il loro idolo metta nero su bianco molto presto.

LEGGI ANCHE >>> La conferma, a Napoli sono pazzi di lui: c’è un solo ostacolo

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lorenzo Insigne (@lorinsigneofficial)