Home Calciomercato Sorpresa Napoli, colpo sulla fascia: arriva il suo ‘carnefice’

Sorpresa Napoli, colpo sulla fascia: arriva il suo ‘carnefice’

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:28
CONDIVIDI

Calciomercato Napoli, colpo sulla fascia: arriva il suo ‘carnefice’. Spalletti inizia a valutare i rinforzi per la prossima stagione.

Luciano Spalletti
Luciano Spalletti © Getty Images

Calciomercato Napoli, colpo sulla fascia: arriva il suo ‘carnefice’

NAPOLI – Il lavoro di Luciano Spalletti per la prossima stagione è ufficialmente iniziato. In attesa della conferenza stampa di presentazione di cominciare il lavoro con la squadra, il tecnico toscano è in contatto con la dirigenza per individuare i rinforzi giusti in ottica campionato. E, secondo quanto riferito da Il Mattino, i due profili vagliati sulla fascia sono quelli di Faraoni e D’Ambrosio. Per il primo sarebbe un passaggio molto particolare visto che è stato proprio lui a segnare il gol che ha impedito l’approdo in Champions League dei campani.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Napoli, due sostituti se va via Lozano: arrivano dalla Serie A

Politano in partenza, due nomi per la sostituzione

Il Napoli potrebbe perdere anche Politano (finito nel mirino della Lazio). Per la sostituzione sono due i nomi al vaglio di Spalletti. Si tratta di Orsolini del Bologna e Under della Roma. Il primo costa 15 milioni di euro, un ottimo prezzo considerata la qualità del giocatore e i margini di miglioramento mostrati in questi ultimi anni. Per Spalletti sarebbe perfetto per la destra ma c’è l’interesse di molti club. Sul turco della Roma molto dipenderà dalla decisione finale di Mourinho: già messo sul mercato nel possibile scambio per arrivare a Xhaka dell’Arsenal, con una buona offerta può partire considerato che la Roma ha necessità di fare soldi.

LEGGI ANCHE —> Napoli, la radio ufficiale: c’è l’offerta per Fabian

Intanto, i messaggi d’amore vengono al Napoli in vista dell’estate anche da Emerson Palmieri, queste le sue parole al Telegraph. “Mancini mi ha consigliato di cambiare squadra per giocare con continuità, vediamo dopo l’Europeo che cosa succederà. In questa stagione non ho giocato tantissimo ma le cose sono andate comunque molto bene” ha detto . Un chiaro messaggio a Spalletti che lo ha già allenato in passato.