Calciomercato, colpaccio Muriel a gennaio: assalto di una big

Luis Muriel è pronto a lasciare l’Atalanta nel mese di gennaio. E’ entrato nel mirino del top club che vuole rinforzare il proprio reparto offensivo proprio con il colombiano

Una delle note negative, ovviamente fino a questo momento dell’Atalanta, è sicuramente Luis Muriel. il centravanti colombiano ha totalizzato nove presenze (sia in campionato che in Champions League) finendo sul tabellino dei marcatori in una sola occasione. Ha anche fornito un assist per un suo compagno di squadra, ma davvero poca roba. I tifosi (specialmente quelli del ‘fantacalcio’) si stanno chiedendo che fine abbia fatto quel calciatore che illuminava tutti i campi e faceva tremare le difese avversarie con i suoi dribbling e le sue finte ubriacanti.

Luis Muriel © Getty Images

Per il momento una risposta concreta ancora non c’è. Neanche in Europa contro il Manchester United (entrato a venti minuti dalla fine al posto di Ilicic) non ha lasciato il segno. La cosa che può lasciare, però, è il suo club: non è da escludere che la ‘Dea’ possa cedere alle lusinghe da parte del top club pronto a fare follie pur di aggiudicarsi le sue prestazioni.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, il Real Madrid pronto allo scambio folle per il bomber di A

Calciomercato, il Barcellona pensa a Muriel

Tifosa Barcellona © Getty Images

Il Barcellona non sta attraversando per nulla un buon momento: sia a livello finanziario che per quanto riguarda i risultati in campo. Pochi giorni fa è arrivato l’esonero di Ronald Koeman: la dirigenza sta ancora valutando chi prendere al suo posto (ricordiamo che nel frattempo c’è Sergi come manager ad interim). Il club di Laporta ha debiti che ammontano addirittura ad 1 miliardo e 300 milioni di euro. In campionato si trovano al nono posto ed ora devono risolvere un problema ben più grave, ovvero quello che riguarda le condizioni di salute di Sergio Aguero.

LEGGI ANCHE >>> La Juve ha deciso, sarà addio in estate: assalto Barcellona

Il ‘Kun’, nell’ultimo incontro di Liga, è stato sostituito dopo 40 minuti visto che ha accusato un malore. I catalani sono ritornati prepotentemente sul mercato e hanno individuato proprio in Muriel il giusto erede. Per il colombiano si tratta di un ritorno in Liga visto che per due anni (prima col Granada e poi col Siviglia) ci ha giocato. Ora il Barcellona punta seriamente su di lui anche se serviranno almeno 25 milioni di euro.