Milan tradito, Tatarusanu cambia maglia in Serie A: destinazione scelta

Momento difficile per il Milan in questa stagione con i rossoneri che hanno detto addio alla Coppa Italia ed hanno perso la sfida contro l’Inter valida per la Supercoppa italiana. I rossoneri devono fare i conti con molti infortuni tra cui quello di Maignan che ha promosso negli ultimi quattro mesi Ciprian Tatarusanu come titolare.

Il portiere rumeno ha il contratto in scadenza nel giugno del 2023 con i rossoneri e non c’è l’intenzione di rinnovare da parte della società. Il calciatore, che difenderà la porta del Milan per almeno un altro mese, sembra destinato a cambiare maglia ma a restare ancora in Serie A.

Calciomercato Milan, Tatarusanu cambia maglia
Tatarusanu

Calciomercato Milan, Tatarusanu verso il Torino

Nelle scorse settimane si era parlato di un possibile ritorno dell’estremo difensore a Firenze per la prossima stagione ma al momento appare un’altra squadra in pole per assicurarsi il cartellino. Stando a quanto affermato da TuttoSport, il Torino avrebbe messo nel mirino il portiere classe 1986. Berisha, finito in panchina per lasciare spazio a Milinkovic-Savic come titolare, avrebbe chiesto la cessione per giocare con maggiore continuità. I granata vorrebbero quindi portare il rumeno come vice del serbo in vista della prossima stagione avendo un’alternativa di qualità per stimolare al meglio il fratello del centrocampista della Lazio. Valzer di portieri in vista quindi in Serie A con molti estremi difensori pronti a cambiare maglia per il prossimo campionato.

Il Milan è pronto a rivoluzionare il pacchetto portieri per la prossima stagione

Il Milan, dal canto suo, è pronto a rivoluzionare il pacchetto di portieri a disposizione di Stefano Pioli. A luglio arriverà in rossonero Marco Sportiello, portiere dell’Atalanta che è in scadenza di contratto con i bergamaschi. L’ex giocatore della Fiorentina, molto gradito a Pioli, ricoprirà il ruolo di secondo alle spalle di Maignan. Il terzo portiere della squadra sarà Vasquez, arrivato durante il calciomercato di gennaio per sopperire alla lunga assenza del portiere francese. Oltre a Tatarusanu, saluterà anche Mirante con il portiere classe 1983 che vedrà terminare il suo contratto con il Milan senza mai essere sceso in campo in una partita ufficiale (finora).

Una nuova avventura quindi per il portiere rumeno del Milan che è pronto a rilanciarsi con la maglia del Torino in vista della prossima stagione. Juric d’altro canto, ha dimostrato di voler premiare sempre il portiere maggiormente in forma, lasciando in panchina a lungo Milinkovic-Savic durante la scorsa stagione.

Previous articleMercedesz Henger, perizoma e sto: il video è da andare ai matti
Next articleD’Ambrosio saluta l’Inter ma rimane in Serie A: che colpo a zero