Svolta improvvisa sul mercato: Rebic, decisione inaspettata

Il Milan avrebbe già deciso il futuro di Ante Rebic, protagonista di una stagione decisamente sottotono, in vista del prossimo calciomercato estivo.

Il Milan, nonostante le tante emergenze dovute ai frequenti infortuni a cui ha dovuto far fronte, anche in questa stagione si sta dimostrando come uno tra i club più in forma e competitivi di tutta la Serie A. Nonostante ciò, sono diversi i giocatori rossoneri che stanno deludendo le aspettative di tifosi e società, e uno di questi, per di più dando un’occhiata alle due precedenti annate in rossonero, è senza ombra di dubbio Ante Rebic.

Calciomercato Milan svolta Rebic 20 milioni euro cessione estate
Ante Rebic © LaPresse

Il classe ’93 infatti, complici anche i frequenti infortuni, sta disputando una stagione decisamente in ombra, nella quale ad oggi è riuscito a collezionare appena 20 presenze totali condite da 3 gol e 2 assist. L’ex Fiorentina inoltre ha totalizzato appena 135 minuti giocati nelle ultime 7 presenze in Serie A, nessuna delle quali da titolare, con il Milan che intanto avrebbe già deciso come comportarsi nei confronti del croato in vista del prossimo calciomercato estivo.

Calciomercato Milan, c’è la decisione sul futuro di Rebic: ecco il piano di Maldini

Calciomercato Milan svolta Rebic 20 milioni euro cessione estate
Maldini e Massara © LaPresse

Dopo l’iniziale fiducia conferitagli ad inizio stagione, ora anche Pioli sembra aver perso molta considerazione nei confronti di Ante Rebic, complice anche l’ottimo rendimento tenuto dall’attacco del Milan, trascinato a suon di gol da Leao e Giroud. Inoltre il club meneghino in estate, nonostante abbia in programma già diversi importanti arrivi, avrebbe in mente anche più di una cessione, e proprio il classe ’93 sarebbe tra i primi della lista.

Infatti, nonostante quest’ultima stagione sottotono, Rebic è un ottimo profilo di grande appetibilità a livello internazionale, che il Diavolo in estate potrebbe piazzare anche per un’ottima cifra in denaro, sui 20 milioni di euro, dato che sono già diversi i club ad oggi interessati all’ex Eintracht Francoforte, con Maldini che sarebbe intenzionato a compiere una vera e propria mini rivoluzione in fase offensiva, vista la stagione sottotono anche di Brahim Diaz, l’imminente scadenza del contratto di Ibrahimovic, e Castillejo che oramai è di fatto fuori dal progetto rossonero.

Ora Rebic, desideroso di proseguire la propria avventura a Milano, sponda rossonera, ha ancora 2 mesi e mezzo per convincere a suon di prestazioni la dirigenza a non cederlo in estate, anche se Pioli sembra voler dare sempre meno minutaggio a disposizione al classe ’93. Riuscirà il croato a mantenere il proprio posto all’interno della formazione meneghina?

Previous articleElettra Lamborghini, costume troppo piccolo per le sue forme – FOTO
Next articleSpareggi mondiali, convocati Mancini: esclusione eccellente in attacco