Calciomercato Milan: il regalo per la Champions arriva dalla Serie A

Il Milan è sempre più vicino al raggiungimento dell’obiettivo Champions, e ora avrebbe messo nel mirino un giocatore di Serie A che potrebbe arrivare anche grazie a questo traguardo…

Futuro Ronaldo Juventus bilico addio
Juventus-Milan 0-3 © Getty Images

Il Milan, dopo la clamorosa vittoria per 3 reti a zero in casa della Juventus, vede l’obiettivo Champions League sempre più vicino, con il quinto posto, occupato proprio dai bianconeri, a 3 lunghezze di distanza. L’unica nota negativa del match di ieri sera è l’infortunio rimediato da Zlathan Ibrahimovic, che probabilmente lo terrà fuori dal terreno di gioco almeno per i successivi due match.

L’attaccante svedese nel match contro la Juventus è stato comunque sostituito egregiamente da Ante Rebic, che a pochi minuti dal proprio ingresso in campo ha segnato il gol del 2-0 rossonero. Ma nonostante ciò, attualmente il pensiero del Milan in ottica calciomercato è sempre quello di trovare un vero e proprio centravanti in grado di fare da vice-Ibra, ed essere in grado di dare certezze sul campo di gioco. Il nome preferito dalla dirigenza rossonera proverrebbe proprio dalla Serie A

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, trattativa per De Paul: Maldini ferma tutto

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, rinnovo e nuovo esterno: fascia sinistra blindata

Vlahovic-Milan: il fattore Champions League

Vlahovic Milan Champions League
Dusan Vlahovic © Getty Images

Il preferito del Milan è Dusan Vlahovic, attaccante classe 2000 della Fiorentina, andato a segno anche sabato scorso con una doppietta ai danni della Lazio, e reduce da 12 gol nelle ultime 9 partite, totalizzando complessivamente 21 marcature in 34 presenze di Serie A con la maglia viola in stagione. Attualmente il serbo è in scadenza con la Fiorentina nel 2023, e il presidente italo-americano Rocco Commisso lo valuta sui 60 milioni di euro.

Ma con il sempre più probabile approdo del Milan nella prossima Champions League, lo stesso Dusan Vlahovic potrebbe esercitare pressioni verso il club viola per una sua cessione verso il club rossonero, facendo sborsare una cifra inferiore al club meneghino, che attualmente ritiene decisamente fuori mercato l’offerta richiesta da Commisso. Però il Milan dovrà guardarsi dalla concorrenza sul ragazzo, dato che anche club come Roma e Borussia Dortmund sarebbero molto interessati all’acquisizione del classe 2000…

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da DV9 (@vlahovicdusan)