Decisione presa, addio Milan in prestito con contributo all’ingaggio

Un altro giocatore del Milan è pronto a lasciare Milanello, con il club rossonero che pur di cederlo a gennaio è disposto anche a pagare una parte del suo ingaggio.

Il Milan, dopo la corsa eccellente stagione conclusa al secondo posto in campionato, si sta rendendo protagonista anche di un’ottima prima parte di annata. Infatti il club rossonero, tolta la delusione dell’eliminazione alla Champions League, sta ottenendo ottimi risultati, e ad oggi è la principale inseguitrice dell’Inter capolista, attualmente a +1 dai rossoneri ma con anche una partita in meno.

Calciomercato Milan addio prestito Castillejo Liga ingaggio
Maldini e Massara © LaPresse

In tutto ciò naturalmente, il Milan è però anche impegnato nel calciomercato invernale, con Maldini e Massara che stanno lavorando incessantemente per liberarsi dei primi esuberi e per arricchire la rosa con qualche colpo mirato che possa aiutare Pioli per la volata scudetto. Dopo l’addio di Andrea Conti, un altro giocatore ai margini del progetto rossonero sarebbe pronto a lasciare Milanello.

LEGGI ANCHE >>> Gatta da pelare per il Milan: Kessié fa tremare, spese folli a gennaio

Calciomercato, il Milan vuole liberarsi di Castillejo: rossoneri pronti a pagare parte del suo ingaggio

Calciomercato Milan addio prestito Castillejo Liga ingaggio
Samu Castillejo © LaPresse

Il Milan, che manca l’appuntamento con lo scudetto da 11 anni, e che, tolto il leggero impegno in Coppa Italia, è rimasto in corsa solo in Serie A, vuole fare di tutto per vincere il campionato italiano. La prima cosa da fare è tagliare i rami secchi della rosa, i cui stipendi pesano non poco sulle casse rossonere, e dopo la cessione di Andrea Conti, spedito alla Sampdoria, anche Samu Castillejo sarebbe sempre più vicino all’addio.

LEGGI ANCHE >>> Fuga dalla Juve, Perin saluta a zero: affare Champions in Serie A

L’ala spagnola, che la scorsa estate non è riuscito ad essere piazzato dalla dirigenza rossonera per mancanza di offerte, al Milan, dopo le belle cose mostrate al Villareal, non è praticamente mai riuscito ad imporsi, ed anche in questa prima parte di stagione sta ricoprendo un ruolo marginale all’interno della rosa di Pioli, con appena 122 minuti di gioco disputati in 5 presenze totali.

Lo stesso classe ’95 non è per nulla soddisfatto di questo utilizzo col contagocce, e a tal proposito il Milan sarebbe disposto a cederlo anche in prestito in questo calciomercato invernale. Proprio con questa formula lo spagnolo sarebbe ad un passo dal ritorno in Liga, con Espanyol, Getafe e Celta Vigo in pole position per accaparrarselo. Lo stipendio di Castillejo però supera i 2 milioni di euro, e a tal proposito, per incoraggiarne il trasferimento, il club rossonero è pronto a contribuire a parte dell’ingaggio.

Previous articleQuagliarella, il futuro è già deciso: colpo di scena nel 2022
Next articleClaudia Ruggeri divina, che curve sul letto! – FOTO