Suso colpo last minute a gennaio: torna in Serie A

Si avvicina il ritorno in Serie A di Suso, pronto ad essere ceduto dal Siviglia: lo scambio a sorpresa riporta in Italia l’ex Milan.

Anche in questa stagione, la sua quarta a Siviglia, sta proseguendo la parabola discendente della carriera di Jesus Suso, che da quando ha lasciato il Milan non è più riuscito a tornare ai livelli di una volta. Erano livelli degni di nota quelli dello spagnolo, che tra il 2016 ed il 2019 fu di fatto una delle ali più qualitative e forti dell’intera Serie A. Quelli sono però tempi ormai lontani per il classe ’93, posto ora ai pieni margini della formazione andalusa.

Calciomercato Serie A ritorno gennaio Suso Lazio scambio Luis Alberto
Jesus Suso © LaPresse

Il tecnico Jorge Sampaoli ad oggi ha infatti concesso appena 507 minuti di gioco totali a Suso, che non sembra più in grado di riconquistare un ruolo anche solamente vicino alla titolarità. Il Siviglia non è dunque deciso a puntare ulteriormente sulle qualità dello spagnolo, che potrebbe dire addio già in questo mese di gennaio, alla ricerca di minutaggio. A tal proposito, in queste ultime ore si starebbe facendo sempre più concreta l’ipotesi di un suo ritorno a sorpresa in Serie A.

L’intreccio di mercato riporta Suso in Serie A: destinazione a sorpresa e clamoroso scambio in vista

Calciomercato Serie A ritorno gennaio Suso Lazio scambio Luis Alberto
© LaPresse

Anche il Siviglia, vista la disastrosa stagione fino ad oggi dispuatata, è deciso a sfruttare al meglio questa sessione di calciomercato invernale. Obiettivo del club biancorosso sarà dunque quello di rinforzare la squadra a disposizione di Sampaoli, chiamata ad uscire quanto prima possibile dalla zona retrocessione. A tal proposito, il mirino della dirigenza spagnola sarebbe puntato proprio in Serie A.

Infatti, dopo i corteggiamenti della scorsa estate, il Siviglia pare deciso a tornare forte sul profilo di Luis Alberto. Autore di una prima parte di stagione non proprio entusiasmante e di fatto mai entrato nelle grazie di mister Sarri, il classe ’92 non è ritenuto inamovibile per la Lazio, pronta a fare orecchie da mercante per il suo trasferimento. Proprio il club andaluso sarebbe ad oggi tra i club in pole position per l’acquisizione del fantasista iberico.

L’ex Liverpool è infatti rimasto uno degli obiettivi di mercato principali della compagine andalusa, che per acquisirne il cartellino sarebbe pronta ad offrire anche il cartellino del precendentemente citato Suso. La palla passa ora alla compagine biancoceleste, che, vista la corposa plusvalenza in vista e l’importante contropartita tecnica, potrebbe concretamente cedere alle avance del Siviglia già in questo mese di gennaio.

Previous articleMaldini pesca ancora in Belgio: colpaccio a sorpresa per il Milan
Next articleL’ultimatum che cambia tutto: svolta Milinkovic-Savic