La big di Serie A vuole riunire i due fratelli: questione di ‘famiglia’

La Lazio è pronta a giocarsi una carta a sorpresa per la permanenza di un proprio big: pronto l’ingaggio del parente del top player.

Nonostante qualche passo falso di troppo nella prima parte di stagione, quella della Lazio è stata un’annata decisamente positiva. Infatti la formazione biancoceleste, una volta assimilato appieno il 4-3-3 del nuovo tecnico Maurizio Sarri, è stata in grado di inanellare una serie di ottimi risultati in Serie A, attestandosi come quinta forza in Italia e chiudendo il campionato a quota 64 punti, una lunghezza sopra i cugini giallorossi.

Calciomercato Serie A Lazio Milinkovic-Savic Vanja Torino
© LaPresse

Anche in quest’ultima stagione una delle chiavi dei successi della Lazio è stato proprio il centrocampo della squadra, che ha potuto contare in primis sulla qualità e sull’esplosività di Sergej Milinkovic-Savic, autore della sua seconda miglior annata di sempre a Roma dal punto di vista realizzativo, nella quale ha collezionato la bellezza di ben 11 gol e 12 assist in 47 presenze totali. A 27 anni compiuti, il serbo potrebbe concretamente compiere il definitivo salto di qualità in un top club nel calciomercato estivo, anche se il club biancoceleste avrebbe già in mente un piano per favorire invece la sua permanenza.

Calciomercato, la Lazio cambia rotta: la mossa che non ti aspetti per la permanenza di Milinkovic-Savic

Calciomercato Serie A Lazio Milinkovic-Savic Vanja Torino
Sergej Milinkovic-Savic © LaPresse

Il talento e lo straordinario apporto di Milinkovic-Savic alla squadra sono un qualcosa che forse vanno anche oltre le decine e decine di milioni di euro che potrebbero entrare nelle casse della Lazio dalla sua dipartita. La società capitanata da Claudio Lotito sembra essersi resa conto di ciò, e sarebbe pronta a puntare i piedi per la permanenza del serbo anche la prossima stagione. Per favorire ciò il club avrebbe in mente l’ingaggio di un parente stretto del classe ’95.

Trattasi proprio del fratello del centrocampista, Vanja, ad oggi in uscita dal Torino dopo la mancata affermazione tra le fila del club granata, nel quale dopo l’iniziale titolarità ha dovuto lasciare il posto al più esperto Berisha. La Lazio, che ha già salutato sia Reina che Strakosha, entrambi in partenza a parametro zero, è ad oggi alla ricerca di diversi profili per completare il proprio pacchetto in mezzo ai pali, e starebbe fortemente valutando l’acquisizione proprio del classe ’97, prelevabile per pochi milioni di euro.

Il portiere serbo, desideroso di cambiare aria in estate per rilanciarsi, avrebbe infatti la possibilità di contendersi il posto da titolare per la porta della Lazio, ad oggi impegnata anche per la chiusura di un colpo tra Vicario e Carnesecchi. Riuscirà questa astuta mossa di mercato a favorire la permanenza di Sergej, nonostante le succulente offerte dei diversi top club europei?

Previous articleCristina Buccino, costume troppo stretto: il lato A esplode
Next articleSara Croce, il bikini leopardato ci mancava: fisico statuario