Colpo Zapata in Serie A, affare per giugno

Affare di mercato in vista in Serie A, con la big italiana pronta ad affondare sul cartellino di Duvan Zapata: che colpaccio a giugno in casa Atalanta.

Reduce dall’ottima prestazione in amichevole contro il Nizza, travolto in casa con un netto 3-0, l’Atalanta si prepara per il sempre più imminente ritorno in campo di gennaio. Qui sarà necessario aumentare di rendimento per la Dea, che ha intenzione di guadagnarsi il ritorno in Europa dopo la scorsa stagione sottotono. Il club bergamasco ha infatti chiuso il proprio 2022 in netto calando, come dimostrano le ben 3 sconfitte consecutive accumulate sì contro big del calibro di Napoli ed Inter, ma anche contro il modesto Lecce.

Calciomercato Serie A Zapata colpo giugno affare Inter Dzeko addio
Duvan Zapata © LaPresse

Tra le poche note positive di queste ultime partite troviamo le prestazioni sfornate da Duvan Zapata, autore del primo gol e del primo assist stagionale. È dunque pronto a tornare tra i punti fermi di Gian Piero Gaspierini il classe ’91, che però potrebbe essere più vicino del previsto al definitivo addio all’Atalanta. Una big di Serie A sarebbe infatti pronta a fare sul serio per l’acquisizione dell’attaccante colombiano in vista della prossima annata.

Calciomercato, definito il piano della big di Serie A: Zapata verso il cambio casacca a giugno

Calciomercato Serie A Zapata colpo giugno affare Inter Dzeko addio
© LaPresse

Dopo una prima parte di stagione passata prevalentemente in infermeria, sembra ora finalmente tornato pienamente disponibile Duvan Zapata, pronto a riprendersi un’Atalanta che necessita dei suoi gol, dato che quello bergamasco ad oggi è il quarto peggior attacco della parte sinistra della classifica di Serie A. A partire da gennaio, Gasperini è dunque pronto a tornare a puntare forte sull’ex Udinese, che però potrebbe a breve dire addio alla Dea.

Infatti proprio in queste ultime ore, in casa Inter sarebbe cresciuto notevolmente l’interesse rivolto all’acquisizione del classe ’91. Infatti il club meneghino, vista la permanenza tutt’altro che certa di Dzeko, ad oggi uno dei punti di riferimento di Inzaghi, sarebbe alla ricerca di rinforzi in fase offensiva. Tra i profili maggiormente prediletti da Marotta troviamo proprio quello di Zapata, giocatore molto apprezzato dall’Inter grazie alla sua qualità e grande esperienza accumulata in Serie A.

A giocare un ruolo fondamentale nella trattativa è anche la scadenza di contratto del colombiano, fissata al giugno del 2024, e che in estate permetterebbe dunque all’Inter di prelevarlo in casa dell’Atalanta ad un prezzo notevolmente ribassato. Riuscirà questo colpo low-cost a colmare il vuoto che con ogni probabilità lascerà Dzeko al termine di questa stagione?

Previous articleInter ribaltata, modulo a sorpresa contro il Napoli
Next articleColpo ad effetto in Serie A: El Shaarawy cambia maglia