Porte girevoli in Serie A: Gollini ‘tradisce’ i viola

Tornato in Serie A dopo il prestito al Tottenham, Pierluigi Gollini è passato in prestito alla Fiorentina dall’Atalanta con l’idea di diventare il nuovo numero uno della formazione viola. Le prime prestazione non esaltanti dell’estremo difensore hanno portato Vincenzo Italiano a puntare su Terraciano per la porta viola.

Ora per il portiere classe 1995 sembra aprirsi la porta di un trasferimento in un’altra squadra di Serie A che il prossimo anno potrebbe decidere di cambiare estremo difensore. Un affare che porterebbe l’ex West Ham a tornare titolare nel nostro campionato.

Calciomercato Bologna, idea Gollini
Gollini © LaPresse

Calciomercato, Gollini pronto a cambiare di nuovo maglia

Di proprietà dell’Atalanta, il calciatore piace a diversi club italiani ed esteri. Resta da capire se il numero 95 sarà disposto a restare ancora a Firenze fino alla fine della stagione accontentandosi di giocare le coppe e provare a riconquistare il posto. L’alternativa potrebbe essere quella di cercare da subito una nuova sistemazione già per la seconda parte di campionato provando a trovare maggiore continuità. Le buone prestazioni ed i buoni risultati ottenuti con l’Atalanta gli avevano regalato anche la convocazione nella nazionale italiana di Roberto Mancini, persa ora a favore di Provedel, Meret e Vicario. L’intenzione dell’ex Verona è quella di tornare a giocare con continuità per poi trovare spazio anche nella nazionale azzurra.

Calciomercato, Skorupski verso l'addio
Skorupski ©LaPresse

Il Bologna pensa a Gollini per giugno: Skorupski verso l’addio

Il portiere ventisettenne potrebbe cambiare maglia in Italia in vista della prossima stagione. Il Bologna infatti avrebbe messo nel mirino l’estremo difensore per il futuro nel caso in cui Skorupski dovesse cambiare aria. Classe 1991, il polacco sta vivendo una buona stagione in rossoblu attirando le attenzioni di diversi club, anche in Premier League. Un’eventuale cessione dell’ex Roma potrebbe portare gli emiliani ad accelerare per Gollini affidandosi all’ex Atalanta per la propria porta. Un affare che Sartori, nuovo direttore sportivo del Bologna, avallerebbe conoscendo bene il giocatore avendolo avuto a disposizione proprio durante la sua avventura a Bergamo.

Possibile quindi nuovo cambio di maglia per il portiere che andrebbe così a giocare nella città dove è nato. Fiorentina che guarda in casa Bologna invece per quello che riguarda i giocatori di campo. Il sogno è Arnautovic anche se i rossoblu non hanno la minima intenzione di privarsi del centravanti austriaco. Un altro calciatore che è finito nel mirino della squadra viola è Nico Dominguez. Il centrocampista argentino sta vivendo la sua miglior stagione da quando è arrivato a Bologna, perdendo però la possibilità di disputare il mondiale in Qatar.

Previous articleGiorgia Palmas, vestito aderente: le forme non mentono
Next articleSophie Codegoni, l’abito scende giù: che scollatura – FOTO