Cristiano Ronaldo si offre, grande ritorno a sorpresa

Cristiano Ronaldo di fatto già sul mercato a gennaio, il portoghese si propone per un grande ritorno inatteso: le ultime

Il destino di Cristiano Ronaldo è appeso a un filo e terrà banco nelle prossime settimane da qui a gennaio. Un futuro che appare in questo momento lontanissimo dal Manchester United, con il quale, di fatto, si è consumata la rottura, dopo un periodo molto difficile ma che appare adesso inevitabile, dopo il recente gesto di CR7.

Calciomercato, Ronaldo si offre
Ronaldo

Cristiano Ronaldo-United, è finita: gli scenari per il prossimo futuro

Nell’intervista rilasciata al ‘Sun’, che aveva promesso tempo fa, Ronaldo ha vuotato il sacco e raccontato la sua verità. Si sente ‘tradito’ dai Red Devils, che non gli avrebbero creduto quando ha chiesto, in estate, di essere esentato dalla tournée asiatica per stare vicino a sua figlia di tre mesi in ospedale. Ritiene che nell’ambiente ci siano alcuni dirigenti che abbiano cercato di cederlo a tutti i costi e di farlo passare come agnello sacrificale. Ha accusato l’allenatore Ten Hag di avergli mancato di rispetto. E ha sparato a zero su tutto lo United, che secondo lui è rimasto fermo al periodo dell’addio di Alex Ferguson, non crescendo minimamente come società, nemmeno nelle strutture. Il club ha preannunciato provvedimenti, si inizierà probabilmente da una super multa, che secondo alcuni media inglesi sarà da quantificare intorno a un milione di euro. Poi, le strade si separeranno, con una possibile risoluzione consensuale dell’accordo, anche se la società starebbe cercando di capire se poter procedere con il licenziamento per giusta causa. Intanto, Ronaldo ha raggiunto il Portogallo, con cui proverà a essere protagonista in Qatar per il Mondiale. Ma pensa già a una nuova squadra a gennaio.

Cristiano Ronaldo vuole tornare al Real Madrid, la proposta del portoghese

Cristiano Ronaldo si offre, grande ritorno a sorpresa
Cristiano Ronaldo © LaPresse

E che squadra: secondo ‘Fichajes.net’, in Spagna, si sarebbe proposto al Real Madrid per un altro grande ritorno. Il suo agente Jorge Mendes starebbe trattando con Florentino Perez per capire la fattibilità di un accordo semestrale, per avere la possibilità di tornare a giocare in Champions League e magari vincerla. Un accordo per il quale Ronaldo dovrebbe, chiaramente, abbassare notevolmente le sue richieste salariali, un ‘sacrificio’ che però sarebbe disposto a fare pur di giocare con i ‘Blancos’. Dal canto suo, Ancelotti non vedrebbe di cattivo occhio avere a disposizione l’asso portoghese come arma in più per provare a vincere ancora una volta in patria e in Europa.

Previous articlePaola Di Benedetto, il vestito non la contiene: il ‘balcone’ è infinito
Next articleSabrina Salerno, allenamento rovente: visione da ‘bollino rosso’