Calciomercato, colpo Berardi a gennaio in Serie A

Domenico Berardi a gennaio potrebbe concretamente lasciare il Sassuolo: scopriamo quali club l’hanno messo nel mirino e i dettagli delle trattative.

Calciomercato colpo Berardi gennaio Serie A Lazio Fiorentina
Domenico Berardi © Getty Images

Domenico Berardi, che in estate ha anche vinto l’Europeo con la nazionale italiana, è di fatto una bandiera del Sassuolo. Il classe ’94 infatti milita nel club neroverde dal lontano 2010, e nel giro di 10 stagioni tra i professionisti ha collezionato ben 105 gol e 68 assist in 293 presenze totali.

Però attualmente la situazione con la dirigenza del club emiliano, che ha ufficialmente tolto Berardi dalla lista dei capitani della squadra, non è delle migliori, e a gennaio l’esterno calabrese, dopo le voci di mercato estive, potrebbe concretamente lasciare il Sassuolo…

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, sgambetto al Milan: in bianconero più che un’idea

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, tra addio o possibile rinnovo: la decisione del club

Berardi verso l’addio al Sassuolo: su di lui due club di Serie A

Calciomercato colpo Berardi gennaio Serie A Lazio Fiorentina
Rocco Commisso © Getty Images

Domenico Berardi è sempre più vicino a dire addio alla società che l’ha cresciuto e che l’ha fatto esordire tra i professionisti. Infatti, l’ex capitano neroverde ha 27 anni compiuti e sembra finalmente pronto per il tanto atteso salto di qualità, rimandato dallo stesso giocatore più volte in carriera.

I club più interessati al giocatore attualmente sono Fiorentina e Lazio. Il club viola, che provò ad acquistarlo anche in estate, sembra in netto vantaggio sulla squadra di Sarri, e a gennaio potrebbe tornare all’attacco per chiudere il colpo. Però Berardi ha un contratto in scadenza con il Sassuolo nel 2024, e sarà quindi necessaria un’elevata offerta per strapparlo al club emiliano, che attualmente lo valuta intorno ai 30-40 milioni di euro. Commisso chiuderà il colpo a gennaio?

Previous articleVoti Cagliari-Empoli 0-2, tabellino e highlights
Next articleInter, sirene spagnole per Skriniar: Inzaghi trema