L’affare che sblocca Belotti: siamo allo scambio di documenti

Andrea Belotti, in scadenza con il Torino a giugno, sarebbe sempre più vicino ad un altro club di Serie A, già al lavoro in questo calciomercato invernale con la società granata per favorirne il trasferimento.

Il giocatore in questione, con ben 107 gol e 32 assist realizzati in 238 presenze totali, è tra i migliori marcatori della storia del Torino. Stiamo parlando ovviamente di Andrea Belotti, attaccante esploso nella stagione 2016/17 proprio con la maglia granata, ma che in questa prima parte di stagione sta avendo diverse difficoltà che ne stanno minando il rendimento con il club piemontese.

Calciomercato Belotti scadenza Torino Milan zero prestito Pellegri
Andrea Belotti © LaPresse

Infatti ad oggi Belotti è riuscito a collezionare, anche a causa dei diversi gravi infortuni rimediati in stagione, appena 10 presenze totali condite da 2 gol e 1 assist, rendendosi protagonista fino ad ora di una delle annate peggiori della propria carriera in Serie A. Il classe ’93, in scadenza con il Torino a giugno, in vista della prossima stagione potrebbe trasferirsi clamorosamente in un altro club di Serie A, che avrebbe già un piano in mente per accaparrarselo.

LEGGI ANCHE >>> Colpo da capogiro, all-in in Serie A: 40 milioni per Luis Diaz

Calciomercato, Milan sempre più vicino al colpaccio Belotti: ecco il piano di Maldini

Calciomercato Belotti scadenza Torino Milan zero prestito Pellegri
La dirigenza rossonera © LaPresse

Uno dei club più in pole position per mettere le mani su Andrea Belotti in vista della prossima annata è senza ombra di dubbio il Milan. Il club rossonero infatti ad oggi in attacco può disporre di Giroud, Ibrahimovic, in scadenza a giugno, e Pellegri, dimostratosi decisamente fragile e forse non ancora pronto al grande salto in un top club, e sarebbe quindi alla ricerca di un attaccante di grande rilievo per completare il proprio reparto offensivo.

LEGGI ANCHE >>> Pandemonio all’Inter e scelta fatta, sarà addio: “È imbarazzante”

Una delle scelte predilette dalla dirigenza rossonera sarebbe proprio il “Gallo” Belotti, da sempre tifoso del club meneghino, e Maldini già in questo calciomercato invernale avrebbe intenzione di fare dei concreti passi in avanti per il suo trasferimento a zero del prossimo giugno. Il Milan infatti ha in mente di riscattare il cartellino di Pellegri per 5 milioni di euro dal Monaco, e di cederlo già in questa finestra del mercato di riparazione in prestito secco al Torino, alla ricerca, visto anche il grave infortunio rimediato dallo stesso Belotti, di rinforzi in più per la fase offensiva.

Questo sarebbe un piano del Milan per “ripagare” il club granata in vista dell’ingaggio a zero della prossima estate proprio di Belotti, con il Torino che quindi riserverebbe la corsia preferenziale al Diavolo, pronto a compiere il colpaccio a zero sul classe ’93. Il centravanti granata sotto la guida di Pioli riuscirà a tornare ai livelli realizzativi di un tempo?

Previous articleEurogol e saluti: colpo Ranocchia a zero in Serie A
Next articleRoma tradita, Conte lo scippa a Mourinho: affare ai dettagli