Belotti, opzione Serie A da non scartare del tutto: assalto finale della big

Andrea Belotti, tutti lo vogliono ma nessuno lo prende. Anche se l’ipotesi che porta nuovamente alla Serie A non è assolutamente da scartare. E’ vero che di lui si parla anche in ottica estera, ma la big è pronta ad un nuovo assalto per assicurarsi le sue prestazioni sportive

E’ uno degli svincolati italiani di lusso. Questo nessuno può dirlo e nemmeno negarlo visto che stiamo parlando comunque di un campione d’Europa con la nazionale di Roberto Mancini. Dopo la metà di luglio, però, il centravanti non è riuscito ancora a trovare una sistemazione. Nel frattempo è corsa a due per il calciatore che deve decidere solamente dove andare a giocare. Nel frattempo continua ad allenarsi a parte, in attesa della chiamata giusta.

Andrea Belotti © LaPresse

Belotti, in attesa della chiamata giusta si allena…

Andrea Belotti si allena, ma senza squadra. Ovviamente da solo visto che il suo contratto con il Torino è terminato un bel paio di settimane fa. Tanto è vero che il patron dei granata, Urbano Cairo, ci ha provato in tutti i modi a convincerlo a rimanere e fargli sposare il progetto del club. Questa volta, però, ha rifiutato l’offerta ed ha deciso di lasciare la società a parametro zero. Da una parte c’è chi lo ringrazia, dall’altra invece c’è ancora chi ha criticato il suo modo di fare tanto da assegnargli l’etichetta di calciatore per “nulla riconoscente” ad un club che lo ha fatto diventare grande e soprattutto fargli conquistare la maglia azzurra. Già, proprio quella maglia che intende vestire ancora. Per farlo, però, c’è assoluto bisogno di firmare con qualche squadra. Già, ma quale? E soprattutto dove? L’Italia non è così scontata visto che l’opzione estero resta molto viva. Nel frattempo, mentre lui si allena in solitaria, una big tenta l’assalto finale ed è pronto a convincerlo a sposare il loro progetto.

Belotti, è corsa a due per il ‘Gallo’

Andrea Belotti © LaPresse

E’ corsa a due per il ‘Gallo‘. L’atleta è ad un bivio: continuare a rimanere in Serie A oppure assaporare, per la prima volta nella sua vita, una esperienza all’estero? Su di lui si muove il Napoli che è alla ricerca di un vice Osimhen: Spalletti è pronto a puntare proprio sul classe ’93 e cercherà, in tutti i modi, di convincerlo. Altrimenti c’è sempre l’ipotesi che porta alla Ligue 1 dove il Monaco è tornato nuovamente a farsi sentire con il suo entourage.

Previous articleSara Croce, il costume è poco più di un filo: fisico bollente
Next articleLudovica Pagani, notti magiche d’estate: scollatura celestiale – FOTO