Offerta da 80 milioni: via libera Vlahovic

Massimiliano Allegri attende di vedere la miglior versione possibile di Dusan Vlahovic dopo i tanti problemi fisici e le voci sul suo futuro. Eppure queste ultime ancora non si placano, e dalla Spagna insistono con un possibile destino in Inghilterra dove un club in particolare ci sta facendo un pensierino. 

Alla Juventus servono i gol pesanti di Dusan Vlahovic, arrivato un anno fa a gennaio per risollevare le sorti della squadra ed ora già nuovamente in discussione per ciò che concerne il suo futuro. I problemi fisici lo hanno condizionato parecchio tra la fine del 2022 e l’inizio del 2023, ma Allegri punta su di lui. Intanto l’Arsenal preme.

Calciomercato Juventus, dalla Spagna: via libera di Vlahovic all'Arsenal
Vlahovic © LaPresse

Calciomercato Juventus, Vlahovic tra il ritorno in campo e il futuro

Sette i gol tra coppa e campionato messi a referto finora da Dusan Vlahovic con la maglia della Juventus. Poi i problemi fisici che lo hanno condizionato soprattutto sul finire del 2022 prima della sosta per i Mondiali ai quali ha peraltro anche partecipato. Con la maglia della Serbia le cose sono andate male, con l’eliminazione prematura ai gironi, e un Vlahovic spesso nel mirino per la sua condizione fisica. Il bomber della Juve ha anche messo a referto un gol prima di fare rientro a Torino ancora con delle problematiche da risolvere.

Massimiliano Allegri attende quindi con ansia di rivederlo al meglio per dare una mano alla fase offensiva della compagine bianconera, che ha subito una sonora sconfitta dal Napoli che con un netto 5-1 ha interrotto una striscia di otto vittorie di fila. La Juventus ha quindi evidente necessità di ritrovare il proprio numero 9 che però tra infortuni e futuro naviga nell’incertezza.

Calciomercato Juventus, dalla Spagna: via libera di Vlahovic all’Arsenal

Calciomercato Juventus, dalla Spagna: via libera di Vlahovic all'Arsenal
Vlahovic © LaPresse

Il futuro di Dusan Vlahovic potrebbe infatti già essere lontano da Torino, ad appena un anno dal suo arrivo dalla Fiorentina a suon di milioni. Un investimento monstre che serviva a cambiare marcia, ma che per ora non è stato ripagato del tutto. Dalla Premier League c’è il solito Arsenal che non molla il colpo, e dopo la cocente delusione Mudryk, finito ai rivali del Chelsea, non va escluso un assalto al serbo. Secondo quanto riferito da ‘Todofihajes.com’ la squadra di Arteta avrebbe già messo sul tavolo una proposta eventuale da 80 milioni di euro, comunque ritenuta insufficiente. La stessa fonte peraltro evidenzia come Vlahovic avrebbe accettato la possibile sfida e avrebbe dato il via libera ai ‘Gunners’ per negoziare la sua partenza. Non può quindi essere escluso un nuovo assalto.

Previous articleSophie Codegoni, vasca mai stata così bollente: il nudo è servito
Next articleGià a gennaio: si chiude il colpo Zaniolo, Roma tradita