Serie A, riaprono gli stadi? Ecco quando tornano i tifosi

A un anno esatto di distanza tornano gli spettatori negli stadi? L’indiscrezione riportata dalla Gazzetta dello Sport rivela: tra fine febbraio e inizio marzo possibile “ripopolamento” degli spalti. 

Juventus stadio
Juventus stadio ©Getty Images

In questo momento per ovvie ragioni non è tempo di pensare agli stadi. Ci sono altre vicende alle quali il Governo deve pensare che alla riapertura degli impianti sportivi. In un periodo di caos e ancora grande incertezza, però, una piccola luce potrebbe vedersi in fondo al tunnel. Secondo la Gazzetta dello Sport infatti gli stadi di Serie A potrebbero (parzialmente) riaprire tra la seconda metà di febbraio e l’inizio di marzo, se ovviamente i numeri della pandemia permetteranno questa circostanza.

Sembra ancora presto per pensare alla riapertura degli impianti, specie di fronte a bollettini con numeri ancora pesanti. La Rosea, però, avanza questa possibilità.

leggi anche–> Juventus-Atalanta, dove seguire lo streaming

Riapertura stadi: secondo tentativo

Inter Stadio
Inter Stadio ©Getty Images

Già a inizio stagione in Serie A si era permessa una piccola riapertura degli stadi, con gli spalti “popolati” da circa mille spettatori. Dopo la nuova crescita dei contagi, e le nuove norme di contenimento della diffusione del virus, si è optato per una nuova chiusura.

Tra febbraio e marzo se la situazione lo permetterà si tenterà nuovamente di accogliere parte dei tifosi sugli spalti. Si procederà in numero contenuto, ma probabilmente più dei 1000 di inizio stagione.

Premier, riapre Anfield:

Previous articleGenoa-Milan streaming | La partita LIVE su PC e TV
Next articleJuventus-Atalanta streaming, dove vedere la partita