Serie A, Gravina: “Playoff bocciati, ecco quando si potrebbe riprendere”

Serie A, intervista del presidente Figc Gabriele Gravina sugli scenari del campionato per il coronavirus: bocciata l’ipotesi playoff

Pallone Serie A ©
Getty Images

Lo stop alle competizioni sportive per l’emergenza coronavirus rischia di essere prolungato, anche oltre le previsioni. Già rinviati Europei e Olimpiadi, anche l’Uefa ha posticipato a data da destinarsi le finali di Champions League ed Europa League. In Serie A, riunione di Lega calcio in corso per decidere il da farsi. Ha illustrato i possibili scenari Gabriele Gravina, presidente Figc, in un’intervista a ‘Il Giornale’. “Penso che sarebbe una buona cosa ripartire anche il 20 maggio – ha dichiarato – Bisognerebbe valutare le ricadute sul calendario internazionale, ma darebbe alla gente la speranza di ricominciare una vita normale. Playoff? Erano una mia idea ma sono stati bocciati, non hanno riscosso gradimento. Bisogna fare fronte comune, il calcio non può farsi vedere diviso in questo momento”.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, proposta clamorosa dei club: “Annulliamo il campionato”

Previous articleCalciomercato Inter, super scambio: Perisic è la chiave
Next articleCalciomercato Roma, futuro Mkhitaryan: la strategia