‘Scippo’ a zero in casa Inter: è la priorità assoluta

L’Inter lavora su più fronti in vista della riapertura del campionato e del calciomercato. Intanto vanno risolte anche le grane relative ai contratti in scadenza, che dalle parti di San Siro sono parecchi ed anche piuttosto importanti. Oltre al solito Skriniar c’è anche un altro difensore di rilievo come Stefan de Vrij, che ha il futuro in bilico. 

Destino tutto da scrivere per quei calciatori che hanno il contratto in scadenza a giugno 2023. L’Inter lo sa bene e lavora alacremente su tutti i fronti per non farsi trovare impreparata. La priorità resta Skriniar ma va interpretata anche la situazione di de Vrij tra rinnovo ed un papabile addio a parametro zero.

Calciomercato Inter, de Vrij in bilico: due big se lo contendono 
Inter addio ©LaPresse

Calciomercato Inter, caccia ai rinnovi e ad un futuro da scrivere

Il tempo inizia a stringere in casa Inter per quello che riguarda i calciatori in scadenza di contratto a giugno 2023. Sono svariati gli elementi della rosa a disposizione di Simone Inzaghi che si avvicinano alla loro naturale chiusura del rapporto col club di Suning, e che necessitano dunque di un rinnovo contrattuale per scongiurare un addio a costo zero. Qualcuno partirà certamente, mentre per ciò che concerne altri elementi l’Inter ha tutta l’intenzione di provare a trovare un’intesa.

Il più importante è senza dubbio Milan Skriniar, ma la difesa di Inzaghi rischia di perdere anche Stefan de Vrij, per il quale aleggia un alone di mistero. Se da una parte il club meneghino pare intenzionato a mettere sul piatto una proposta di rinnovo dall’altra c’è la pressione di un contratto in scadenza che fa gola almeno ad un paio di club esteri che potrebbero sferrare ben presto il proprio assalto per strappare l’olandese dalle mani dell’Inter.

Calciomercato Inter, de Vrij in bilico: due big se lo contendono

Calciomercato Inter, de Vrij in bilico: due big se lo contendono 
Stefan de Vrij ©LaPresse

L’idea di prendere de Vrij a costo zero stuzzica un paio di club ed il tempo inizia a stringere visto che gennaio non è poi così lontano. Come evidenziato da ‘Fichajes.net’ l’Atletico Madrid è stata l’ultima big ad entrare in lista per provare ad aggiudicarsi i servizi del difensore classe 1992 per ordine del tecnico Diego Pablo Simeone.

Il confronto diretto è con il Tottenham dell’ex interista Antonio Conte che pure necessita di rinnovare il reparto difensivo con un calciatore nel suo caso, capace di giocare nella retroguardia a tre. Dalla Spagna evidenziano però come per Simeone de Vrij possa essere una priorità assoluta, rendendolo attuale obiettivo principale da provare a chiudere.

Impostazioni privacy