Rottura e addio a gennaio: un ex Real Madrid al Napoli

La scorsa estate è stata quella del grande cambiamento per Isco, trequartista spagnolo che ha terminato la sua lunga avventura al Real Madrid per lanciarsi in una nuova realtà come quella del Siviglia. In Andalusia le cose non stanno andando come previsto dal punto di vista soprattutto del rendimento di squadra e di recente è arrivato anche qualche attrito con Monchi. 

Isco ha ricominciato da Siviglia dopo tanti anni trascorsi al Real Madrid, ma non sempre da protagonista. In biancorosso però l’idillio potrebbe anche già essere destinato a finire alla luce delle tensioni con Monchi. Non va escluso un addio già a gennaio e dalla Spagna rilanciano tre possibili destinazioni invernali.

Calciomercato, Isco addio già a gennaio: Napoli e altre due destinazioni
Spalletti ©LaPresse

Calciomercato, Isco ha ricominciato da Siviglia ma sale la tensione: attrito con Monchi

Dal 2013 al 2022 con indosso la maglia bianca del Real Madrid prima di un cambio di rotta che ormai era nell’aria da tempo. Questa la scelta di Isco, trequartista spagnolo che ha vinto tantissimo in carriera con il club di Florentino Perez, ma che nelle ultime due annate era stato protagonista di diversi problemi fisici e di un’importanza sempre minore all’interno delle rotazioni della squadra. Scaduto il contratto ha sposato il progetto di un’altra realtà importante del calcio iberico come il Siviglia, che ha avuto però tantissime problematiche in questa prima metà di stagione, con una classifica deficitaria in Liga, un mezzo disastro in Champions e l’esonero di Lopetegui a completare il tutto.

Con gli andalusi Isco fino alla sosta Mondiale ha collezionato 19 presenze totali tra coppe e campionato con un solo gol e tre assist all’attivo. Troppo poco per il class 1992 da cui nella stagione del rilancio ci si aspettava certamente di più. Intanto si accende anche l’ambiente intorno a lui, perchè come riportato anche da ‘Marca’ l’ex Real Madrid avrebbe avuto una forte discussione durante l’allenamento con il ds Monchi. 

Calciomercato, Isco addio già a gennaio: Napoli e altre due destinazioni

Rottura e addio a gennaio: un ex Real Madrid al Napoli
Isco © LaPresse

Tensione tra Monchi e Isco in quel di Siviglia che potrebbe anche fare da preludio ad un addio già nel mercato di gennaio. Secondo quanto evidenziato da ‘Fichajes.net’ ci sarebbero tre interessanti opzioni per il trequartista iberico ex Madrid. Due di queste porterebbero alla soluzione esotica della MLS, forse un po’ prematura vista l’età del calciatore, o al Real Betis, rivali del Siviglia, dove ad attenderlo ci sarebbe Manuel Pellegrini.

Complicato cambiare squadra in città ecco perchè la terza opzione porterebbe al Napoli con Luciano Spalletti che anche dal punto di vista tattico potrebbe apprezzare, fermo restando l’intenzione degli azzurri di non smuovere gli equilibri di spogliatoio.

Impostazioni privacy